Gio 21 Novembre 2019 — 02:57

Mps vende asset Belgio per 42 milioni



Valutazione più bassa del previsto, l’operazione rientra nel piano di ristrutturazione concordato con la Ue

Banca Mps, come da anticipazioni, vende le attività in Belgio al fondo Usa di private Equity Warburg Pincus.

Il prezzo concordato per l’operazione è di 42 milioni di euro, più basso quindi dei 50 milioni di cui parlavano le indiscrezioni, e soprattutto
dei 168,7 milioni a cui veniva valutata a fine 2017, secondo quanto scritto da un gruppo di azionisti Mps sui social network.

L’operazione di cessione della filiale BMPB rientra nel piano di ristrutturazione concordato con le autorità europee.

La controllata belga dell’istituto senese ha asset totali di 1,5 miliardi, prestiti alla clientela per 0,8 miliardi, una raccolta diretta di 1 miliardo e un patrimonio netto di 110 milioni a fine dicembre scorso.

L’impatto sul Cet1 di Mps non è significativo ed è già stato incluso nelle proiezioni del piano di ristrutturazione.

In Borsa le azioni Monte dei Paschi di Siena segnano alle ore 10,45 un -0,91% a 2,065 euro, dopo i nuovi minimi storici di mercoledì a 2,01 euro.

intesa sanpaolo nexi 20-11-2019 — 10:39

Intesa Sanpaolo e Nexi trattano maxi alleanza nel settore dei pagamenti

La banca guidata da Carlo Messina sarebbe pronta a conferire la propria divisione acquiring al gruppo specializzato nei pagamenti digitali, di cui diverrebbe un azionista di riferimento al 30-40%

continua la lettura