Finanzareport.it | Popolare Bari, 88 indagati per truffa da 8 milioni - Finanza Report

Mar 21 Maggio 2024 — 01:02

Popolare Bari, 88 indagati per truffa da 8 milioni



Indagine nata dalle denunce di 176 risparmiatori. Fra le contestazioni la manipolazione del questionario di profilatura del rischio per poter vendere azioni dell’istituto

popolare bari banca del sud

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Bari sta procedendo alla notifica degli avvisi di conclusione delle indagini preliminari nei confronti degli organi di vertice protempore della Banca Popolare di Bari e dei responsabili delle filiali dell’istituto di credito, per un totale di 88 soggetti.

Le persone destinatarie del provvedimento sono indagate per l’ipotesi delittuosa di truffa per un importo complessivo di oltre 8 milioni di euro.

Truffa Banca Popolare di Bari

Fra le contestazioni mosse agli indagati vi sono la manipolazione del questionario di profilatura del rischio al fine di collocare strumenti finanziari inadeguati alle caratteristiche e agli obiettivi dei clienti; l’omissione della raccolta di tutte le informazioni necessarie per valutare gli obiettivi di investimento della clientela. Gli indagati, inoltre, non avrebbero consegnato ai clienti tutta la documentazione prevista dalla legge; non avrebbero comunicato nulla sulla natura illiquida e particolarmente rischiosa del titolo, non negoziato su mercati regolamentati; e avrebbero predisposto un modello di questionario di profilatura dei clienti che agevolava l’attribuzione all’investitore di un profilo di rischio sintetico medio/medio-alto, adeguato al collocamento di azioni proprie della Banca Popolare di Bari; infine avrebbero trattato gli ordini di vendita dei titoli in palese violazione della parità dei soci con conseguente impossibilità di vendere le azioni stesse nel momento in cui vi era la possibilità.

Indagine GdF

L’indagine del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria delle Fiamme Gialle baresi è stata avviata infatti dopo le querele presentate da 176 persone che hanno perso i loro risparmi investendo inconsapevolmente nei prodotti finanziari ritenuti rischiosi. Le indagini hanno permesso di accertare che gli indagati non avrebbero fornito agli investitori notizie corrette per consentire loro di fare consapevolmente le proprie scelte di investimento. In particolare, avrebbero violato le disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, anche di natura regolamentare emanate dalla Consob.

raccomandazioni trading broker borsa 20-05-2024 — 10:45

Raccomandazioni dei broker del 20 maggio 2024

Ecco i nuovi rating e target price di giornata

continua la lettura
Telegram Finanza Report