Gio 22 Agosto 2019 — 03:35

Mps, chiusa la cessione del Belgio a Warburg Pincus



Gli asset ceduti al fondo Usa di private equity per 42 milioni di euro, impatto positivo di 10 punti sul Cet1

mps belgio

Banca Mps ha chiuso la cessione dell’intera partecipazione di Banca Monte Paschi Belgio al fondo Usa di private equity Warburg Pincus per 42 milioni di euro. Lo rende noto un comunicato di Monte dei Paschi di Siena.

Mps, chiusa l’operazione Belgio

L’accordo, già annunciato il 5 ottobre 2018 e all’epoca poco gradito al mercato, rientra nel programma di dismissioni del gruppo Mps “concernenti il piano di ristrutturazione 2017-2021 e rappresenta un ulteriore passo avanti nel rispetto degli impegni presi con la Commissione Europea”.

La concessione di Banca Monte Paschi Belgio, spiega la banca guidata dall’ad Marco Morelli, genera un impatto positivo di oltre 10 punti base sul Cet1 dell’istituto di credito toscano.

Warburg Pincus è uno dei fondi accreditati per un possibile salvataggio di Carige, secondo le ultime indiscrezioni.

Mps è stata assistita da Rothschild come advisor finanziario e da Orrick, Herrington & Sutcliffe come consulenti legali.

In Borsa alle ore 13,25 azioni le azioni Mps segnano -0,68% a 1,018 euro in linea con l’odierna intonazione negativa del comparto bancario.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura