Ven 23 Agosto 2019 — 16:25

Borsa italiana (ore 13): azioni giù, sale lo spread. In controtendenza Stm e Pirelli



Piazza Affari sconta l’improvvisa risalita dello spread sulle tensioni nel governo tra M5s e Lega. I realizzi prendono di mira banche e utilities

borsa italiana milano ftse mib

La Borsa italiana scambia in deciso calo a metà seduta, scontando l’improvvisa risalita dello spread sulle tensioni nel governo tra M5s e Lega. I realizzi prendono di mira banche e utilities. A Piazza Affari il Ftse Mib segna alle ore 12,38 un -1,32% a 21.800 punti, in controtendenza rispetto al resto d’Europa. Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni balza di una decina di punti e si riavvicina a quota 200 punti.

Sul forex, l’euro è debole in area 1,1230 contro il dollaro; il petrolio rimbalza con il Brent a 62 dollari e il Wti a 55 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib svetta Stm, giù banche e utilities

Tornando agli indici di Borsa, sul Ftse Mib le vendite risparmiano pochi titoli fra cui Stm +2,1% in scia al comparto tecnologico europeo.

In luce anche Pirelli +1% che rimbalza alla notizia del rinnovo degli accordi tra Tronchetti Provera e ChemChina.

Banche sotto tiro con Banco Bpm e Ubi in calo di oltre il 3%, mentre le azioni Unicredit -2,7% nonostante Moody’s abbia alzato il rating da Ba1 a Baa3 con outlook positivo. Banca Mps è in calo del 4%.

Generali -1,8% non beneficia della doppia acquisizione in Portogallo per 600 milioni.

Giù inoltre le utilities, che hanno finora beneficiato del calo dei tassi, fra cui la stessa Enel -2% dopo il rally dei giorni scorsi.

Fra i petroliferi, Tenaris e Saipem cedono oltre 1 punto percentuale, Eni -0,5%.

Nell’auto Fca -0,8% prova a contenere le perdite, Ferrari -0,4%, la controllante Exor a -1%.

borsa italiana oggi ftse mib trading 23-08-2019 — 08:14

Borsa italiana oggi: Tenaris, Illimity, Recordati

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura