Ven 23 Agosto 2019 — 16:24

Pirelli, Tronchetti Provera alla guida fino al 2023



Verso il rinnovo dei patti con ChemChina, sarebbe inoltre vicina l’attesa integrazione tra Prometeon e la cinese Aeolus nei pneumatici industriali

pirelli tronchetti provera

L’ad Marco Tronchetti Provera resterà alla guida di Pirelli fino al 2023, come stabilito dagli accordi con il socio di riferimento ChemChina (45,5%) che secondo diverse indiscrezioni di stampa dovrebbero essere siglati la settimana prossima e svelati il primo agosto in occasione della semestrale.

Pirelli, Tronchetti Provera in sella fino al 2023

Sempre in occasione dei conti, oltre al rinnovo della governance, verrà indicata la data del nuovo piano industriale, con Tronchetti Provera (a capo della Pirelli dal 1992) che a questo punto si occuperà di portare a termine la migrazione verso il segmento di pneumatici high value su cui punta la Bicocca.

Tronchetti, che già a dicembre scorso aveva blindato l’alleanza con i cinesi, è il socio di riferimento di Camfin, che detiene il 10% di Pirelli e ha visto nei mesi scorsi il ritorno di Intesa Sanpaolo a rafforzarne il nocciolo duro degli azionisti vicini al numero uno della Bicocca, in cui spicca fra l’altro Unicredit.

Accelerazione per dossier Prometeon-Aeolus su gomme industriali

Inoltre, tra i cambiamenti in vista, sarebbe vicina l’attesa integrazione tra Prometeon, l’ex Pirelli Industrial, e la cinese Aeolus (controllata di ChemChina) nel segmento delle gomme per camion. Lo segnala il Messaggero, aggiungendo che potrebbe essere creata una holding a monte di Prometeon e Aeolus per favorirne l’integrazione, mentre non si esclude l’ingresso di un nuovo investitore che potrebbe essere la giapponese Yokohama.

In Borsa le azioni Pirelli tentano così un rimbalzo dopo la debolezza delle ultime sedute dovuta ai timori legati al settore di riferimento. Alle ore 10,59 il titolo segna +0,58% a 5,23 euro con il Ftse Mib sulla parità.

borsa italiana oggi ftse mib trading 23-08-2019 — 08:14

Borsa italiana oggi: Tenaris, Illimity, Recordati

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura