Dom 26 Settembre 2021 — 01:50

Borsa italiana oggi: Eni, Diasorin, Seco, Cerved



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in cauto rialzo (Ftse Mib +0,23% a 25.379 punti). La Borsa italiana è stata sostenuta nuovamente da petroliferi (Tenaris, Saipem) e in parte dalle banche (Intesa Sanpaolo), oltre che da un acuto di Interpump dopo una maxi acquisizione.

In serata il Beige Book della Fed ha evidenziato come l’attività economica negli Stati Uniti sia cresciuta a un passo “moderato” nel mese di maggio, e “leggermente più rapido rispetto al periodo di riferimento precedente”. Quanto all’inflazione, “le pressioni sui prezzi sono aumentate ulteriormente”.

Da parte sua la Bce è impegnata a mantenere “condizioni di finanziamento favorevoli” fino alla ripresa sostenibile dell’economia, ha ricordato la presidente Christine Lagarde in un discorso a Parigi.

I future Usa trattano questa mattina in frazionale rialzo.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,39% a 29.058 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida appena sotto 1,22; il petrolio è positivo con il Brent a 71 dollari e il Wti a 69 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera positiva: Dow Jones +0,07% a 34.600 punti, S&P 500 +0,14% a 4.208 punti, Nasdaq +0,14% a 13.756 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, i petroliferi restano osservati speciali dopo il rally dei giorni scorsi, mentre il greggio si è portato ieri sui massimi da oltre 2 anni. Titoli come Eni, Saipem, Tenaris scambiano invece ancora al di sotto dei livelli pre-Covid.

Diasorin ha annunciato la firma di un accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per la distribuzione e vendita nelle farmacie italiane dei suoi test rapidi anti-Covid. Si tratta della piattaforma di immunodiagnostica Point-Of-Care Liaison Iq e dei primi due test disponibili sulla piattaforma, il Liaison Quick Detect Covid Trimerics Ab e il Liaison Quick Detect Covid Ag che utilizzano la tecnologia del lateral flow.

Seco si rafforza negli Usa con un accordo vincolante per l’acquisizione degli asset di Oro Networks e delle sue controllate. Oro progetta e sviluppa soluzioni di AI che commercializza in modalità Software-as-a-Service. L’operazione sarà perfezionata tramite Seco Usa, che deterrà il 70% di una società di nuova costituzione (Seco Mind US) nella quale confluiranno gli asset di Oro: il restante 30% della Newco sarà di proprietà di Ajay Malik e di alcune figure-chiave di Oro. Seco corrisponderà 7 milioni di dollari per l’acquisto degli asset di Oro e verserà ulteriori 2 milioni a titolo di aumento di capitale in Seco Mind US. Sulla base dei dati finanziari 2020 di Oro, l’operazione è stata perfezionata sulla base di multipli Ev/Ebitda ed Ev/Ebit rispettivamente pari a 7,8x e 8,2x,

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, da segnalare che la revisione del Ftse Mib non prevede cambiamenti a partire dal prossimo 21 giugno. Nella lista di riserva, fa sapere Ftse Russell, ci sono Cerved Group, Autogrill, Erg e Technogym. Sul Ftse Italia Mid Cap entra Unieuro ed esce Mondadori che va nel paniere delle Small Cap. Qui entrano anche la matricola Philogen ed Abitare In (e di conseguenza nel Ftse Italia All-Share).

Intanto, per quanto riguarda la stessa Cerved, l’opa di Castor, il veicolo controllato dal gruppo Ion di Andrea Pignataro, ha ricevuto l’ok di Banca d’Italia. L’autorizzazione, spiega una nota, all’assunzione di un impegno irrevocabile all’acquisto indiretto di una partecipazione di controllo in Cerved Master Services è stata rilasciata il 1 giugno.

azioni Carige 24-09-2021 — 10:04

Carige, la Bce torna in pressing ma Genova ora punta su fusione a tre

Francoforte avrebbe chiesto al Fitd un piano alternativo alla ricerca di un partner

continua la lettura