Mer 10 Agosto 2022 — 07:27

Dividendo Enel 2022 +6,1% a 0,38 euro



Il cda del colosso elettrico ha approvato i risultati d’esercizio 2021 chiuso con un risultato netto ordinario di 5,593 miliardi (+7,6%) e utile netto a 3,189 miliardi, in crescita del 22,2%

enel brasile

Il dividendo Enel 2022 ammonta a complessivi 0,38 euro, di cui 0,19 euro per azione già corrisposti a titolo di acconto a gennaio 2022, in crescita del 6,1% rispetto al dividendo complessivo di 0,358 euro per azione riconosciuto per l’intero esercizio del 2020.

Lo rende il gruppo elettrico al termine del cda che ha approvato i risultati d’esercizio 2021 chiuso con un risultato netto ordinario di 5,593 miliardi, in progresso (+7,6%) rispetto ai 5,197 miliardi del 2020, mentre il consensus fornito dalla società indicava 5,489 miliardi. Utile netto a 3,189 miliardi, in crescita del 22,2% dai 2,61 miliardi nel 2020.

Enel ha chiuso il 2021 con ricavi confermati in crescita a 88 miliardi (+33,3%), Ebitda ordinario a 19.210 milioni (+6,6%) ed Ebit a 7.680 milioni (-9,2%); gli investimenti sono saliti a 13 miliardi di euro (+27,5%) per accelerare la transizione energetica

La distribuzione del dividendo Enel 2022 sarà sottoposta all’assemblea degli azionisti convocata per il prossimo 19 maggio.

Per quanto riguarda il saldo del dividendo, pari a 0,19 euro per azione, il cda ne propone la messa in pagamento, a decorrere dal 20 luglio 2022, con “data stacco” della cedola il 18 luglio 2022 e record date il 19 luglio .

Il monte dividendi risulta quindi pari a circa 3.863 milioni di euro, in linea con la politica dei dividendi per l’esercizio 2021 annunciata al mercato, che prevede il pagamento di un dividendo fisso relativo all’esercizio 2021 di 0,38 euro per azione.

Per il 2022 “confermiamo la politica dei dividendi presentata lo scorso novembre con una cedola garantita di 0,40 euro”, ha detto l’ad Francesco Starace. La politica dei dividendi di Enel annunciata con la presentazione del Piano 2022-2024 prevede che gli azionisti ricevano un dividendo per azione fisso che si prevede cresca del 13% dal 2021 al 2024, fino a raggiungere 0,43 euro/azione.

carige tribunale di genova 09-08-2022 — 02:46

Carige Bper, il Tribunale di Genova si riserva su impugnazione Malacalza

Si aprono due scenari, la sospensione delle delibere di giugno farebbe slittare la fusione. In gioco anche mezzo miliardo di benefici fiscali derivanti dall’operazione

continua la lettura