Ven 27 Maggio 2022 — 15:30

Borsa Milano oggi positiva: bene Saipem, Amplifon, Telecom



Piazza Affari oggi torna a salire e manda in archivio una settimana positiva, nel tentativo di arginare i timori legati alla stretta delle banche centrali

Borsa italiana oggi

Piazza Affari oggi torna a salire e manda in archivio una settimana positiva, nel tentativo di arginare i timori legati alla stretta delle banche centrali. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +2,05% a 24.048 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street procede a sua volta in buon rialzo. A questi livelli l’indice principale della Borsa italiana manda in archivio la settimana con un bilancio positivo di oltre il 2%.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 190 da 187 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 2,84%.

Sul forex, l’euro recupera quota 1,04 contro il dollaro; il petrolio riprende a salire con il Brent a 111 dollari e il Wti a 110 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: rimbalzo per Amplifon, Saipem

Sulla Borsa italiana le ricoperture prendono di mira i titoli healthcare con Amplifon e Diasorin a +6%.

Stesso discorso per Saipem (+9,3%) che svetta fra i petroliferi.

Telecom (Tim) +1,5% mentre si attende il memorandum d’intesa con Cdp su rete unica Tim-Open Fiber.

Lo scivolone di Unipol (-8,25%) è un caso di Borsa dopo la diffusione dei conti e del piano al 2024.

Banche poco mosse dopo il recupero dei giorni scorsi con Unicredit e Intesa Sanpaolo che terminano comunque in rialzo di mezzo punto percentuale.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jp Morgan hanno alzato il target price su Prysmian (+0,4%) da 38 a 40 euro, confermando il rating overweight.

Barclays ha tagliato il prezzo obiettivo su Nexi (-0,7%) da 13,90 a 12,50 euro, confermando il giudizio overweight.

autogrill aumento di capitale 27-05-2022 — 09:37

Fusione Autogrill Dufry, le banche accelerano sull’operazione

Nuovi rumors, l’obiettivo è creare il leader europeo del settore. Il titolo avanza a Piazza Affari

continua la lettura