Finanzareport.it | Borsa Milano chiude l'anno e dicembre in rosso: oggi regge Amplifon con Buzzi e Unicredit - Finanza Report

Mer 24 Aprile 2024 — 14:27

Borsa Milano chiude l’anno e dicembre in rosso: oggi regge Amplifon con Buzzi e Unicredit



Il buon recupero dell’ultimo trimestre è stato eroso nelle ultime settimane per i timori innescati dall’approccio aggressivo della Bce. In Europa si salva nel 2022 solo Londra, a Wall Street in difficoltà soprattutto i tecnologici

Borsa italiana oggi

La Borsa italiana taglia oggi il traguardo del 2022 con una seduta in rosso, peraltro in linea con l’andamento dell’intero anno segnato da diversi elementi di preoccupazione, in primis la crisi energetica europea e la risposta della Bce a colpi di rialzi dei tassi di interesse. Agli attuali livelli il Ftse Mib segna un calo di -13,3% quest’anno, mentre si registra un buon recupero nell’ultimo trimestre con circa +15%, impattato tuttavia da una performance negativa di circa il 4% nel solo mese di dicembre a seguito dei messaggi aggressivi lanciati dalla banca centrale di Francoforte. Per Piazza Affari l’andamento del 2022 ricalca comunque quello degli altri listini europei, a eccezione di Londra che termina l’anno in progresso di circa 1 punto percentuale. Performance miste per gli indici americani con il Dow Jones in calo di circa il 9% e il Nasdaq di addirittura oltre il 30%, con i tecnologici penalizzati dalla rotazione scattata dopo la maxi stretta della Fed. Sulla Borsa di Milano il Ftse Mib segna in chiusura -1,45% a 23.706 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street tratta in più moderato calo.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 212 da 207 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si amplia a 4,68%.

Sul forex, l’euro si rafforza sopra a 1,07 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 84 dollari al barile e il Wti a 79 dollari.

Borsa Milano, chiusura 2022 in rosso

Sulla Borsa italiana i realizzi sono diffusi ma prendono di mira in particolare Telecom (-3,7%) dopo la fumata “grigia” al tavolo sulla rete Tim, che si protrae ai tempi supplementari ma potrebbe trovare finalmente una soluzione che vada bene ai principali azionisti nonché all’esecutivo.

In fondo al listino principale anche le azioni Tenaris (-1,7%) che tuttavia si confermano al top nella classifica dei migliori e peggiori titoli di Borsa Italiana nel 2022.

Nella debolezza generale, provano a contenere i danni alcuni titoli fra cui Unicredit, un difensivo come Amplifon oggi poco mossi, così come Buzzi, e nell’auto Stellantis che però frena nel corso della seduta e termina a -0,8%.

Borsa italiana oggi 24-04-2024 — 08:45

Borsa italiana oggi: Stm, Eni, Recordati, Sanlorenzo

DIRETTA NEWS / Spunti da trimestrali, M&A e indicazioni analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report