Mar 18 Gennaio 2022 — 07:29

Borsa italiana oggi: Intesa, Banca Ifis, Stellantis, Cnh



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

Classifica Borsa italiana

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa o marginalmente negativa, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere quasi invariata (Ftse Mib -0,06% a 27.189 punti). La Borsa italiana è stata solo in parte sostenuta da acquisti su Recordati e su alcune banche fra cui Banco Bpm, Bper e Mps, quest’ultima in concomitanza con un’audizione del dg del Tesoro, Alessandro Rivera, che ha rimosso qualche incertezza sull’immediato futuro della banca senese.

La seduta odierna sarà scandita soprattutto dall’attesa per i verdetti della Fed, che dovrebbe annunciare questa sera la graduale riduzione (tapering) del suo programma di acquisto titoli, come ampiamente anticipato dalla banca centrale americana; sul calendario macro spicca inoltre la stima Adp sui nuovi occupati di ottobre.

I future Usa trattano questa mattina poco sotto la parità, all’indomani di nuovi record.

A Tokyo intanto il Nikkei è rimasto chiuso oggi per festività.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,1580; il petrolio arretra con il Brent a 83 dollari e il Wti a 82 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera nuovamente positiva: Dow Jones +0,39% a 36.052 punti, S&P 500 +0,37% a 4.630 punti, Nasdaq +0,34% a 15.649 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Intesa Sanpaolo nel giorno dei risultati del terzo trimestre 2021 che saranno diffusi in tarda mattinata. La banca guidata da Carlo Messina dovrebbe anche annunciare la distribuzione di un acconto sul dividendo 2022 a valere sull’esercizio in corso. Conference ore 15.

Banca Ifis ha siglato un accordo con una società del Gruppo Cerberus per l’acquisizione di un portafoglio di crediti in sofferenza pari a 2,8 miliardi di euro di valore nominale. Si tratta della più grande acquisizione di Npl mai effettuata nella storia della banca, che raggiunge in anticipo l’obiettivo di acquisto di portafogli Npl stimato per il 2021, pari a circa 3 miliardi di euro.

Fra le raccomandazioni dei broker, Ubs ha alzato il target price su Ferrari all’indomani della trimestrale da 238 a 279 dollari, confermando il rating buy.

Ancora dati deludenti dal mercato italiano dell’auto, che ha visto a ottobre un crollo delle immatricolazioni del -35,7%. Per Stellantis il calo è del -41,7%, mentre il consuntivo dei primi 10 mesi del 2021 è un +11,3% (sostanzialmente in linea con il +12,7% del mercato).

Cnh ha annunciato stamani di aver stipulato un accordo di licenza esclusivo e pluriennale per tecnologie di elettrificazione con Monarch Tractor, azienda attiva nel settore delle tecnologie innovative per l’agricoltura con sede negli Stati Uniti, specializzata in trattori a guida autonoma completamente elettrici. L’accordo di licenza prevede il lancio di una piattaforma elettrica scalabile e modulare, incentrata sui trattori a bassa potenza. Si tratta della più recente intesa tra le due parti, basata sull’acquisizione di una quota di minoranza effettuata da Cnh Industrial nel marzo 2021.

castagna banco bpm 17-01-2022 — 09:42

Castagna (Banco Bpm) cauto su terzo polo. Novità su caso diamanti

La sfida alle big del mercato non è “solo questione di dimensioni”. Per la vicenda delle pietre preziose transazioni quasi del tutto completate

continua la lettura