Mer 28 Settembre 2022 — 01:32

Il più grande diamante rosa al mondo viene presentato a Dubai



La pietra, internamente impeccabile ed esternamente perfetta, possiede 11,15 carati e ha dato avvio al suo roadshow nell’Emirato

diamante rosa

Dove poteva tenersi la presentazione del più grande diamante rosa del pianeta se non a Dubai?! Da nessun’altra parte. Così, la Zona Franca DMCC, ovvero Dubai Multi Commodities Centre, e l’Autorità del Governo di Dubai per il commercio delle materie prime e le imprese hanno ospitato al Dubai Diamond Exchange (DDE) il “Williamson Pink Star”, il più grande diamante rosa rinvenuto nel nostro globo.

Il diamante, internamente impeccabile ed esternamente perfetto, possiede 11,15 carati e ha dato avvio al suo roadshow proprio a Dubai, presso uno dei principali centri commerciali di diamanti del mondo e sarà parte di un lotto d’asta che si svolgerà ad Hong Kong il prossimo ottobre. Previsto per superare i 21 milioni di dollari, il diamante Williamson Pink Star ha il potenziale per stabilire un nuovo record di prezzo per carato, in considerazione della sua unica purezza.

Ahmed bin Sulayem, Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di DMCC, ha affermato che dall’annuncio degli Emirati Arabi Uniti, quale più grande centro commerciale di diamanti grezzi del pianeta, alla pubblicazione di cifre da record sul commercio di diamanti per la prima metà dell’anno, il 2022 è stato un anno monumentale per la storia del diamante di Dubai.

Ecco che, la scoperta di un diamante rosa di altissima qualità è un evento estremamente raro: pertanto, a fronte di un’offerta limitata e di una domanda crescente, i prezzi per le migliori gemme di qualità superiore a 5 carati sono aumentati in modo esponenziale negli ultimi dieci anni, creando lo scenario sbalorditivo di questo unico diamante.
Non stupisce, pertanto, che questo evento sia avvenuto a Dubai: l’emirato, infatti è il Paese di punta per il commercio e per il mercato d’oriente ed occidente. Dubai, poi, è l’hub finanziario più importante al mondo: così, l’emirato è ogni anni il territorio più scelto per gli investimenti esteri grazie ai suoi benefici fiscali. A Dubai, infatti, non si pagano le tasse! Ogni business costituito o trasferito in una delle Free Zone di Dubai, infatti, è completamente esentasse!

Per aprirsi a questo mercato, comunque, è necessario rivolgersi a chi conosce bene il territorio abitando e operando direttamente da lì. A tal fine, il consulente di riferimento per gli italiani a Dubai è Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, che da oltre un decennio accompagna spalla a spalla i più illuminati imprenditori italiani e non solo che desiderano investire a Dubai.

Per saperne di più, prenota una consulenza.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura