Finanzareport.it | Servizi Italia dice addio alla Borsa - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 05:58

Servizi Italia dice addio alla Borsa



La controllante Coopservice lancia opa finalizzata al delisting

opa servizi italia

Cometa ha lanciato un’opa volontaria totalitaria su Servizi Italia finalizzata al delisting. La Borsa risponde con un rialzo di circa il 35% a fine mattinata sopra quota 1,60 euro, al di sotto peraltro del prezzo d’offerta di 1,65 euro.

Cometa, società controllata da Aurum e Coopservice, ha promosso un’opa volontaria finalizzata ad acquisire 11.700.275 azioni di Servizi Italia, circa il 36,782% del capitale e circa il 39,93% dei diritti di voto, e ottenere la revoca delle azioni dalla quotazione e dalle negoziazioni su Euronext Milan.

Il capitale sociale dell’offerente è interamente detenuto da Aurum, a sua volta interamente detenuto da Coopservice. Questa, tramite Aurum, è titolare della partecipazione di maggioranza in Servizi Italia, pari a 17.601.424 azioni rappresentative di circa il 55,334% del capitale sociale dell’emittente e circa il 60,070% dei diritti di voto, considerando le azioni proprie.

Servizi Italia è specializzata in servizi di lavanderia e pulizia dei tessuti negli ospedali. Il gruppo propone inoltre servizi di sterilizzazione di biancheria e di strumenti chirurgici. Il gruppo genera l’86,4% del fatturato in Italia, ed è presente anche in Brasile (11,1% del fatturato) e Turchia (2,5%).

Il prezzo di 1,65 euro incorpora un premio del 39,3% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni all’8 novembre, ultimo giorno di Borsa aperta prima della comunicazione, e un premio pari, rispettivamente, al 34,6%, 30,1%, 27,1% e 27,4% rispetto alla media aritmetica ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle azioni nei precedenti uno, tre, sei e dodici mesi prima della data di annuncio. A oggi Cometa non detiene azioni di Servizi Italia.

Dopo l’annuncio Servizi Italia, preso atto dell’Opa lanciata da Cometa per il delisting della società, ha sospeso il programma di acquisto di azioni proprie coordinato dall’intermediario Intermonte Sim fino al termine del periodo di adesione dell’Opa. Ad oggi Servizi Italia detiene 2.507.752 azioni proprie, pari al 7,88% del capitale sociale.

bond trading 20-02-2024 — 02:40

Raccomandazioni dei broker del 20 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report