Gio 29 Ottobre 2020 — 05:26

Mascherine importate per 1,1 miliardi, il 90% dalla Cina



I dati sono stati resi noti dall’associazione delle imprese del settore Assosistema Confindustria e si riferiscono al periodo febbraio-maggio 2020, prima fase dell’emergenza Covid-19

mascherine cina

L’Italia ha importato “dispositivi di protezione individuale per le vie respiratorie”, comprese mascherine chirurgiche per un valore complessivo di 1,1 miliardi, di cui il 90% mascherine importate dalla Cina. I dati sono stati resi noti dall’associazione delle imprese del settore Assosistema Confindustria e si riferiscono al periodo febbraio-maggio 2020, prima fase dell’emergenza Covid-19.

L’incremento con gli stessi mesi del 2019 è ovviamente rilevante: +3.129% a aprile, +2.540% a maggio, dopo un avvio più lento: il confronto è negativo a febbraio (-3%) poi la prima impennata, +462% a marzo.

“Il 90% degli articoli acquistati proviene dalla Cina”, aggiunge Assosistema Confindustria, secondo cui va ora superata “l’assenza di una programmazione strategica per l’approvvigionamento dei presidi contro il Covid-19” per “garantire sicurezza e rispetto dell’ambiente”.

Per l’associazione dopo “la deroga nell’emergenza ai requisiti CE“, serve ora una “valorizzazione delle aziende italiane ed europee produttrici di dpi marcati CE”.

borsa milano coronavirus 28-10-2020 — 10:33

Borsa affossata da paura del Covid. Giù Bper, recupera Saipem

Timori legati alla seconda ondata di coronavirus e ai lockdown anche parziali che rischiano di abbattersi nuovamente sull’economia, mettendo in discussione la ripresa

continua la lettura