Mer 04 Agosto 2021 — 10:59

Generali mette nel mirino acquisizione in Russia



Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo guidato da Donne avrebbe individuato il target di un’operazione da 2 miliardi

generali target price

Le Assicurazioni Generali punterebbero sulla Russia con un’operazione nell’ordine dei 2 miliardi di euro. Lo riferiscono indiscrezioni di stampa. Il titolo in Borsa reagisce in maniera neutra.

Più in dettaglio, secondo quanto scrive oggi il Sole 24 Ore, Generali starebbe
valutando in Russia un’operazione di ampio respiro e sul tavolo ci sarebbe un dossier da circa 2 miliardi.

Sarebbe stato individuato un possibile target. Generali infatti è da anni azionista rilevante dell’operatore locale Ingosstrakh, ma nel tempo non è mai riuscita a sbloccare la partita. Per questo, secondo il quotidiano, Trieste guarderebbe ora ad altre opportunità, puntando a un gruppo attivo nel settore dei danni e ben posizionato in termini di quote di mercato.

I potenziali candidati sono Vtb Insurance, Rosgosstrakh e Reso-Garantia (tra i player più rilevanti del paese e che fa capo alla famiglia Sarkisov). Quest’ultima sarebbe la preda più plausibile.

Il dossier sarebbe comunque in fase embrionale e lo studio di fattibilità solo all’inizio. Il ceo di Generali, Philippe Donnet, ha più volte sottolineato che si potrebbero presentare diverse opportunità di crescita, ma ogni possibile mossa dovrà essere valutata secondo parametri ben specifici e avere determinate logiche industriali e strategiche.

In Borsa alle ore 9,59 le azioni Generali segnano -0,33% a 16,835 euro, in linea con il Ftse Mib che procede pico mosso in attesa della Fed.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura