Sab 20 Aprile 2019 — 13:14

Astaldi, smentisce un’azione legale di Bnp Paribas



Domani nuovo summit delle banche a Milano. Intanto il titolo finisce nel mirino dei realizzi

Astaldi news

(Articolo aggiornato alle ore 18) –Non c’è alcuna azione legale di Bnp Paribas nei confronti di Astaldi, ma è stato il gruppo delle costruzioni in concordato preventivo a citare in giudizio la banca francese. Il chiarimento è arrivato nel pomeriggio dopo alcune indiscrezioni riportate dal quotidiano il Messaggero.

Astaldi ha diffuso una nota per precisare che “non esiste ad oggi alcuna citazione in giudizio della Società da parte di Bnp Paribas”.

La banca francese ha successivamente rivelato che è stata Astaldi a citare in giudizio Bnp Paribas assieme ad altre istituzioni finanziarie, sul pagamento di una garanzia internazionale rilasciata da Bnp su richiesta di Astaldi in favore della National Bank of Canada.

Prosegue intanto il negoziato fra le banche, Cdp, Astaldi e Salini sul piano di risanamento, in cui gli istituti sono chiamati a convertire crediti in capitale mentre la Cassa Depositi e Prestiti dovrebbe partecipare alla ricapitalizzazione (300-400 milioni) da realizzarsi in autunno. Domani sarebbe in programma un nuovo summit delle banche a Milano per fare il punto sui negoziati.

Nei giorni scorsi il cda di Astaldi ha preso atto della proroga da parte di Salini Impregilo, dal 31 marzo al 20 maggio, del termine che condiziona sospensivamente l’offerta fatta per salvare la società lo scorso 14 febbraio. Tra le condizioni di sospensiva dell’offerta, ricorda Astaldi, c’era la sottoscrizione di accordi tra Salini, istituti di credito e investitori istituzionali per una compartecipazione a supporto dell’investimento contenuto nella proposta di concordato.

Astaldi ha anche deliberato di rinviare a data successiva esame e approvazione del bilancio 2018, anche se nei prossimi giorni, al fine di garantire una corretta informazione al mercato, il gruppo provvederà a pubblicare le informazioni relative alla situazione economico-finanziaria dell’esercizio 2018. Le informazioni relative al primo trimestre 2019 saranno pubblicate invece entro il 15 maggio.

Intanto in Borsa le azioni Astaldi, dopo i recenti guadagni e i realizzi di ieri, finiscono di nuovo nel mirino delle vendite: il titolo ha chiuso a -2,9%. In rosso anche Salini Impregilo -1,6%.

carige news 18-04-2019 — 09:54

Carige, piano di Blackrock lacrime e sangue

La taglia dell’aumento di capitale destinata a salire ad almeno 700 milioni, indiscrezioni sul taglio massiccio di filiali ed esuberi. Una call del gestore Usa sulla quota del Fitd

continua la lettura