Dom 27 Settembre 2020 — 05:26

Borsa italiana oggi: Saipem, Fca



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo, all’indomani di una seduta marginalmente negativa (Eurostoxx -0,18%, Stoxx 600 -0,29%) che ha visto Piazza Affari in pausa di Ferragosto dopo il crollo di mercoledì (Ftse Mib -2,5%) . Chiusa la Borsa italiana, da segnalare però il deciso miglioramento dello spread Btp/Bund, sceso a 203 punti dai 215 di mercoledì con il rendimento del decennale italiano a 1,33% da 1,50%.

In Europa ieri i settori più colpiti dalle vendite sono stati quello dell’auto (con Daimler, Volkswagen, Renault e Peugeot intorno a -2%), e ancora petroliferi e banche.

A Tokyo intanto il Nikkei  ha chiuso oggi sopra la parità +0,06% a 20.418 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è poco mosso a quota 1,11 contro il dollaro; il petrolio rimbalza con il Brent a 59 dollari e il Wti a 55 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,39% a 25.579 punti, S&P 500 +0,25% a 2.847 punti, Nasdaq -0,09% a quota 7.766.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, restano sorvegliati speciali i titoli maggiormente colpiti dalla nuova ondata di realizzi come Tenaris (-5,2% mercoledì), che sconta anche le tensioni politiche in Argentina oltre alla debolezza delle quotazioni del petrolio.

Sempre fra i petroliferi, Saipem (-4,6% nell’ultima seduta) ha visto la conferma della raccomandazione overweight da parte degli analisti di Jp Morgan, che hanno anche migliorato leggermente il target price da 5,50 a 5,60 euro. Mercoledì Hsbc aveva alzato la raccomandazione su Saipem da hold a buy.

In un report sul settore auto, gli analisti di Bernstein hanno ridotto il prezzo obiettivo di Fca da 15 a 13 euro; il rating di Fiat Chrysler viene confermato a market-perform.

Le banche sono in cerca di un rimbalzo, non avendo finora approfittato del calo dello spread, a eccezione di Mps, mentre sono proseguite le vendite su Banco Bpm (-3,9%), Bper (-4,9%), la stessa Unicredit (-3,7%).

banco bpm credit agricole 25-09-2020 — 11:43

Banco Bpm, spunta la pista Crédit Agricole

Il titolo prosegue la sua corsa nonostante le smentite dei francesi. L’istituto resta comunque il possibile obiettivo di una prossima operazione di fusione bancaria

continua la lettura