Sab 22 Febbraio 2020 — 01:18

Borsa italiana oggi: Saipem, Fca



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo, all’indomani di una seduta marginalmente negativa (Eurostoxx -0,18%, Stoxx 600 -0,29%) che ha visto Piazza Affari in pausa di Ferragosto dopo il crollo di mercoledì (Ftse Mib -2,5%) . Chiusa la Borsa italiana, da segnalare però il deciso miglioramento dello spread Btp/Bund, sceso a 203 punti dai 215 di mercoledì con il rendimento del decennale italiano a 1,33% da 1,50%.

In Europa ieri i settori più colpiti dalle vendite sono stati quello dell’auto (con Daimler, Volkswagen, Renault e Peugeot intorno a -2%), e ancora petroliferi e banche.

A Tokyo intanto il Nikkei  ha chiuso oggi sopra la parità +0,06% a 20.418 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è poco mosso a quota 1,11 contro il dollaro; il petrolio rimbalza con il Brent a 59 dollari e il Wti a 55 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,39% a 25.579 punti, S&P 500 +0,25% a 2.847 punti, Nasdaq -0,09% a quota 7.766.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, restano sorvegliati speciali i titoli maggiormente colpiti dalla nuova ondata di realizzi come Tenaris (-5,2% mercoledì), che sconta anche le tensioni politiche in Argentina oltre alla debolezza delle quotazioni del petrolio.

Sempre fra i petroliferi, Saipem (-4,6% nell’ultima seduta) ha visto la conferma della raccomandazione overweight da parte degli analisti di Jp Morgan, che hanno anche migliorato leggermente il target price da 5,50 a 5,60 euro. Mercoledì Hsbc aveva alzato la raccomandazione su Saipem da hold a buy.

In un report sul settore auto, gli analisti di Bernstein hanno ridotto il prezzo obiettivo di Fca da 15 a 13 euro; il rating di Fiat Chrysler viene confermato a market-perform.

Le banche sono in cerca di un rimbalzo, non avendo finora approfittato del calo dello spread, a eccezione di Mps, mentre sono proseguite le vendite su Banco Bpm (-3,9%), Bper (-4,9%), la stessa Unicredit (-3,7%).

Unicredit Mustier hsbc 21-02-2020 — 10:15

Mustier a Hsbc? Unicredit pesante in Borsa

Mustier secondo Bloomberg sarebbe fra i principali candidati a guidare il colosso britannico all’inizio di un maxi piano di ristrutturazione

continua la lettura