Finanzareport.it | Raccomandazioni dei broker del 13 marzo 2024 - Finanza Report

Mar 18 Giugno 2024 — 18:40

Raccomandazioni dei broker del 13 marzo 2024



Diversi titoli quotati in Borsa italiana finiscono oggi sotto la lente degli analisti

raccomandazioni borsa broker trading

Anche oggi 13 marzo 2024 diversi titoli quotati in Borsa italiana finiscono sotto la lente dei broker. Vediamo le nuove raccomandazioni e i target price aggiornati degli analisti secondo quanto risulta al momento alla redazione di Finanza Report. Come sempre nella nostra rassegna ci limitiamo alle variazioni di rating e/o prezzo obiettivo.

  • Nomura ha tagliato Stellantis da buy a neutral con un prezzo obiettivo di 27 euro; da parte sua Redburn Atlantic ha alzato il target da 27 a 29 euro, confermando la raccomandazione buy.
  • Banca Akros ha tagliato Erg da buy a neutral e il target price sul titolo da 35 a 28 euro.
  • Gli analisti di Jefferies hanno alzato il target price su Ferrari da 285 a 375 euro, confermando il rating hold.
  • Mediobanca ha alzato il tp su Leonardo da 20 a 23 euro, confermando il giudizio outperform; BofA ha alzato il prezzo obiettivo sul titolo da 22 a 23 euro, confermando il buy; da parte sua SocGen ha alzato il target di prezzo da 15,80 a 21,70 euro, confermando hold.
  • Intesa Sanpaolo ha avviato la copertura su Bff Bank con buy e un target price di 13,20 euro.
  • Equita Sim ha alzato il tp su De’Longhi del 4% a 35 euro, confermando la raccomandazione buy; Berenberg ha alzato il target sul titolo da 35 a 37 euro, confermando il buy; Mediobanca passa da 29,50 a 30,50 euro, confermando il rating neutral.
  • Equita Sim ha alzato il prezzo obiettivo su Generali del 4% a 22,30 euro, confermando hold.
  • Intermonte ha alzato il target su Italgas da 5,20 a 5,70 euro, confermando il giudizio neutral.
  • Intermonte ha tagliato il prezzo obiettivo su Abitare In da 7,80 a 7,30 euro, confermando outperform.
raccomandazioni broker 18-06-2024 — 02:02

Raccomandazioni dei broker del 18 giugno 2024

Da segnalare anche oggi alcuni spunti dagli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report