Mer 08 Dicembre 2021 — 14:41

Unipol, le Coop acquistano 1% a 4,60 euro per azione



Il mondo Coop si rafforza nel gruppo, anche se con una quota inferiore a quella preventivata

dividendo unipol

Il mondo Coop si rafforza in Unipol, anche se con una quota inferiore a quella preventivata. Il veicolo Koru ha acquisito l’1% del capitale a 4,60 euro per azione.

Le coop avevano annunciato ieri sera un’operazione di reverse bookbuilding per rilevare 24 milioni di azioni pari a circa il 3,35% del capitale.

Il veicolo Koru partecipato da Coop Alleanza 3.0, Cefla, Cooperare, Nova Coop, Aurum e Copura, aveva affidato a Equita Sim la procedura di collocamento accelerato a un premio massimo del 6,6% sulla chiusura di ieri.

Il titolo Unipol aveva chiuso ieri a 4,315 euro.

La newco Koru ha concluso l’acquisto di 7.443.984 azioni ordinarie di Unipol pari a circa l’1% del capitale sociale, attraverso una procedura di reverse accelerated bookbuilding, rivolta esclusivamente a investitori qualificati e investitori istituzionali esteri. Il corrispettivo pagato per l’acquisto è stato pari a 4,60 euro per ciascuna azione, per un esborso complessivo di 34,2 milioni circa.

Quanto al peso delle coop in Unipol, le informazioni pubblicate sul sito Unipol indicano Coop Alleanza quale primo azionista con il 24,4%, seguita da Holmo (6,66%), Nova Coop (6,3%), Cooperare (3,7%) e Coop Liguria (3,5%). Ora si aggiunge il consorzio Koru con l’1%.

In Borsa alle ore 11,00 le azioni Unipol segnano +3,71% a 4,475 euro in una giornata volatile per il Ftse Mib che cede circa 1 punto percentuale.

intesa cattolica 08-12-2021 — 10:20

Intesa Sanpaolo, ok al contratto integrativo

Accordo con i sindacati sull’armonizzazione per i dipendenti ex Ubi

continua la lettura