Mar 07 Febbraio 2023 — 03:35

Unicredit rilancia la sua Fondazione



Rinnovato focus sui giovani e sull’istruzione e nuovo team di governance con il neo consiglio di amministrazione di cui Andrea Orcel è stato nominato presidente per il prossimo triennio

unicredit fondazione

Unicredit rilancia la sua Fondazione con un rinnovato focus sui giovani e sull’istruzione e con il nuovo team di governance con il neo consiglio di amministrazione di cui Andrea Orcel è stato nominato presidente per il prossimo triennio.

Giorgio Barba Navaretti è, invece, il vicepresidente e Silvia Cappellini è il nuovo direttore generale.

“L’istruzione è essenziale. E’ un fattore chiave per il futuro dell’Europa e, come istituzione, è nostra responsabilità identificare, sostenere e aiutare i giovani – coloro che costruiranno le fondamenta per il progresso e il successo del nostro continente negli anni a venire», sottolinea Orcel.

“Il ‘purpose’ della banca è quello di offrire alle comunità – aggiunge il ceo dell’istituto di credito – in cui operiamo le leve per il progresso e questo passa per il nostro costante impegno nel promuovere l’evoluzione e lo sviluppo della società, in linea con la strategia esg e il piano strategico di gruppo”.

Oltre al presidente e al vicepresidente, fanno parte del cda della fondazione, composto da nove membri internazionali, la confermata Serenella De Candia, compliance officer della banca, e i sei appena eletti: Katharina Gehra, Szilvia Gyurk, Roberto Kutić, Dorith Salvarani-Drill, Gerry Salole e Klaus Schwertner.

Restano confermati per il prossimo triennio i membri dell’organo di controllo e revisione: Giorgio Loli nel ruolo di presidente, Elisabetta Magistretti e Michele Paolillo. Il comitato scientifico, composto da altri 11 membri, continuerà a essere diretto dal professor Marco Pagano.

intesa sanpaolo raccomandazioni 06-02-2023 — 03:45

Intesa, raccomandazioni aggiornate dopo i conti 2022

Carrellata di nuovi giudizi e target price in scia a risultati e dividendo giudicati migliori delle attese

continua la lettura