Finanzareport.it | Unicredit, riassetto in Croazia con Allianz - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 21:59

Unicredit, riassetto in Croazia con Allianz



I due colossi hanno firmato un accordo quadro e due contratti di acquisto di azioni relativi alle rispettive attività nel Paese

unicredit prestiti

Unicredit e Allianz hanno annunciato oggi un riassetto delle proprie attività in Croazia.

Più in dettaglio, Unicredit e Allianz hanno firmato un accordo quadro e due contratti di acquisto di azioni relativi alle rispettive attività in Croazia, “con l’intenzione di semplificare le loro partecipazioni dirette e indirette nel Paese”, spiega una nota.

Unicredit acquisterà da Allianz l’intera partecipazione dell’11,72% in Zagrebačka banka dioničko društvo (Zaba), una delle principali banche croate, appartenente al Gruppo UniCredit, mentre Allianz acquisirà la quota di minoranza del 16,84% attualmente detenuta da Zaba nella compagnia assicurativa croata, Allianz Hrvatska dioničko društvo za osiguranje.

“Attualmente UniCredit S.p.A. non sta valutando, né il delisting di Zaba, né lo squeeze-out delle azioni di minoranza, per quanto consentito sia dal punto di vista contrattuale che legale – prosegue la nota -. In coerenza con il suo focus sull’Europa centrale e orientale, UniCredit rafforza la propria posizione nel mercato bancario croato, data la sua già robusta presenza nel Paese, nonché le previsioni positive sul Pil locale ed l’imminente ingresso nell’area dell’euro della Croazia. Sia UniCredit che Allianz rimangono impegnate nel mercato della bancassicurazione in Croazia”.

Le transazioni, viene sottolineato, consentono alle due società di generare ulteriore valore attraverso la
razionalizzazione delle loro partecipazioni azionarie in Croazia. “Esse si basano sugli accordi rinnovati all’inizio di quest’anno sia in Germania che in Italia e rappresentano un’ulteriore dimostrazione della forte partnership tra UniCredit e il Gruppo Allianz”.

Intanto oggi in Borsa Unicredit parte con il piede giusto: alle ore 9,01 il titolo segna +0.67% a 10,258 euro, in linea peraltro con il recupero generale.

trading online raccomandazioni 21-02-2024 — 03:55

Raccomandazioni dei broker del 21 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne dei broker

continua la lettura
Telegram Finanza Report