Mer 11 Dicembre 2019 — 21:35

Unicredit promossa da Citigroup a buy, per SocGen resta hold



Citigroup promuove il turnaround del ceo Jean Pierre Mustier. La banca francese invece taglia il target price

Unicredit target price

Arrivano le prime valutazioni degli analisti all’indomani dei risultati di Unicredit che hanno visto nel 2018 un utile di 3,9 miliardi. Citigroup in particolare ha alzato la raccomandazione a buy.

Gli analisti della banca Usa sono passati al buy dal precedente rating neutral. Il target price è di 15 euro. Citigroup promuove il turnaround del ceo Jean Pierre Mustier sottolineando come l’attuale piano Transform 2019 abbia consentito di “ridurre il profilo di rischio, diminuendo gli Npl e migliorando l’efficienza, il tutto aumentando la posizione di capitale”. Inoltre Citi a proposito di Unicredit parla dell’effetto derivante dalle “4 C”: credibile, coerente, prudente (“conservative”) e conveniente (cheap).

Société Générale invece conferma la raccomandazione hold su Unicredit e taglia il prezzo obiettivo da 12,5 a 11 euro. Secondo la banca francese Unicredit potrebbe fare i conti con lo scenario macro in deterioramento e il possibile impatto sui ricavi.

Unicredit, che staccherà una cedola di 0,27 euro sul 2018, ha informato oggi che il dividendo sarà distribuito il prossimo 25 maggio.

In Borsa alle ore 11,01 Unicredit +2,23% a 10,36 euro, con il Ftse Mib a +0,34%.

Intesa Sanpaolo cina 11-12-2019 — 11:38

Intesa Sanpaolo, prima banca straniera in Cina a svolgere attività di wealth management

Yi Tsai, costituita nel 2016, può ora dare avvio ad una piena operatività nel terzo mercato mondiale del settore

continua la lettura