Finanzareport.it | Unicredit, nuovo bond senior a 7 anni - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 05:27

Unicredit, nuovo bond senior a 7 anni



La banca torna a stretto giro sul mercato obbligazionario dopo che la scorsa settimana aveva collocato un subordinato da 1 miliardo

unicredit zes

Unicredit torna a stretto giro sul mercato obbligazionario con un bond senior a 7 anni dopo che la banca aveva collocato la scorsa settimana un subordinato t2 da 1 miliardo.

La nuova emissione è un bond Senior Non Preferred a 7 anni a tasso fisso, collocato per l’importo di 1 miliardo.

Tali nuove obbligazioni Unicredit hanno scadenza 23 gennaio 2031, con titolo richiamabile il 23 gennaio 2030.

Per quanto riguarda il rendimento, la guidance iniziale di prezzo prevedeva uno spread nell’area di 210 punti base sopra il tasso mid-swap, poi rivisto e fissato a 180 punti base. Conseguentemente la cedola annuale è stata determinata al 4,30%, con prezzo di emissione/re-offer di 99,751%.

La domanda ha superato 2,5 miliardi.

Unicredit ha dato mandato per il collocamento a Unicredit Bank come Sole Global Coordinator e a BofA Securities, Crédit Agricole Cib, Hsbc, Ing, Imi-Intesa Sanpaolo, Jp Morgan e UniCredit Bank come Joint Bookrunner.

Si prevede che il bond senior Unicredit ottenga un rating Baa3 da Moody’s, BBB- da S&P e BBB- da Fitch.

In Borsa le azioni hanno chiuso in rimonta con un +0,8% a 25,805 euro, nel giorno in cui peraltro Jp Morgan ha tagliato il target price su Unicredit da 36 a 32 euro, confermando la raccomandazione overweight.

Intanto l’istituto guidato da Andrea Orcel ha reso noto che il cda per l’approvazione dei risultati del quarto trimestre 2023 è stato spostato dal 1 al 4 febbraio 2024. La presentazione dei risultati al mercato (pubblicazione e conference call) si terrà perciò il 5 febbraio 2024 anzichè il 2 febbraio.

bond trading 20-02-2024 — 02:40

Raccomandazioni dei broker del 20 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report