Mar 11 Agosto 2020 — 09:23

Unicredit, Goldman Sachs lima target price per coronavirus



Il broker riduce anche il prezzo obiettivo di Banco Bpm e Mps

unicredit trimestrale

Gli analisti di Goldman Sachs hanno limato il target price di Unicredit, pur confermando la raccomandazione buy e l’inserimento in Conviction list, in un report in cui rivedono alcune valutazioni delle banche europee alla luce dell’emergenza coronavirus. Ridotto anche il target di Banco Bpm e, in maniera più drastica, quello di Banca Mps.

Unicredit, target price di Goldman a 18,10 euro

Più in dettaglio, Goldman Sachs ha abbassato il target price su Unicredit da 19,80 a 18,10 euro, ma ha lasciato il titolo nella “Conviction Buy List” ossia l’elenco dei titoli preferiti dalla banca d’affari americana.

Nel report il broker taglia le sue previsioni sugli utili netti 2020-2023 delle banche europee in media del 7%, citando l’impatto dell’emergenza Covid-19 ma sottolineando che ci sono grandi differenze tra le singole banche. Sul settore vengono inoltre abbassate le stime sul Rote dal 7 al 9 per cento per il periodo indicato.

Banco Bpm e Mps

Sempre fra le banche italiane, Goldman rivede il prezzo obiettivo di Banco Bpm da 3,10 a 2,40 euro confermando il rating buy.

Più drastico il taglio sulla Banca Monte dei Paschi di Siena, con il target che passa da 1,95 a 1,20 euro, mentre la raccomandazione resta neutral.

In Borsa le banche italiane oggi recuperano terreno all’indomani di un lunedì nero particolarmente negativo per il settore: alle ore 12,51 le azioni Unicredit segnano +0,79% a 8,682 euro, Banco Bpm +0,97% a 1,306 euro, Banca Mps +0,48% a 1,266 euro.

borsa italiana oggi 11-08-2020 — 08:25

Borsa italiana oggi: Telecom, Fca, B. Intermobiliare

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura