Mar 22 Ottobre 2019 — 14:42

Unicredit come Intesa Sanpaolo, avvia maxi cantiere sui crediti Utp



L’obiettivo è creare un’unica piattaforma dove trasferire gli Utp, sarebbero stati contattati alcuni soggetti fra cui doValue, Dea Capital, Intrum e Clessidra

Unicredit piano

Anche Unicredit come altre banche italiane mette nel mirino lo stock di crediti Utp (unlikely to pay o inadempienze probabili). E, sulla scia dell’operazione su un pacchetto da 10 miliardi che Intesa Sanpaolo sta mandando in porto con Prelios, punta ad aprire a sua volta un maxi cantiere su questo tipo di esposizioni.

Unicredit, come Intesa Sanpaolo, apre maxi cantiere sugli Utp

I piani della banca guidata da Jean Pierre Mustier, già in questi giorni sotto la lente degli analisti anche in vista del nuovo piano industriale, vengono anticipati oggi dal quotidiano Il Messaggero.

Se l’accordo di Intesa Sanpaolo con Prelios dovrebbe prevedere la cessione di 3,5 miliardi di Utp, a quanto pare al valore di libro (l’intesa deve essere ancora ufficializzata), e la restante parte in gestione, Unicredit secondo il giornale romano vuole capire come muoversi su un portafoglio complessivo di 13,3 miliardi lordi riguardante soprattutto crediti verso Pmi.

Per questo Unicredit avrebbe contattato alcune controparti specializzate per ricevere suggerimenti sulle modalità di gestione di questi crediti semi deteriorati. L’invito sarebbe stato rivolto a doValue, Dea Capital, Intrum e Clessidra. L’obiettivo è creare un’unica piattaforma dove trasferire gli Utp.

Intanto in Borsa, dopo i forti rialzi dei giorni scorsi, Unicredit si intona al mood di consolidamento: le azioni alle ore 9,57 segnano -0,68% a 11,61 euro.

Borsa italiana trimestrali 22-10-2019 — 02:29

Trimestrali entrano nel vivo su Borsa italiana con Saipem, Moncler, Stm, Eni, Mediobanca

Gli operatori si stanno posizionando anche alla luce di questi eventi e delle previsioni degli analisti sui conti del terzo trimestre 2019

continua la lettura