Mar 23 Aprile 2019 — 14:52

Tim regge alle vendite nel giorno dell’atteso cda



Il cda di Telecom è chiamato a deliberare sulla richiesta da parte di Vivendi di un’assemblea in tempi brevi, ossia a metà febbraio

Tim News

Azioni Telecom appena sopra la parità a Piazza Affari, nonostante l’intonazione negativa generale, nel giorno del redde rationem atteso in cda tra Vivendi e rappresentanti di Elliott.

Il titolo in effetti non ha saputo approfittare sinora nemmeno del rimbalzo visto in Borsa da inizio anno. E anche oggi scambia in questo momento poco sopra i 50 centesimi.

Il cda di Tim è chiamato a deliberare sulla richiesta da parte di Vivendi di un’assemblea in tempi brevi, ossia a metà febbraio. L’azionista francese (24%) negli ultimi giorni ha intensificato i suoi attacchi nei confronti della gestione Elliott e mira a sostituire 5 consiglieri espressione del fondo americano fra cui il presidente Fulvio Conti.

Il board però, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe disposto solo ad anticipare la data dell’assemblea sui risultati d’esercizio a fine marzo, quando dovrebbe essere messa ai voti anche la proposta di Vivendi, oltre che la nomina del nuovo revisore dei conti di Tim.

Per gli analisti di Mediobanca, che confermano la raccomandazione outperform e il btarget price di 0,93 euro, una nuova assemblea potrebbe “nel breve aumentare l’interesse sul titolo, in quanto non escludiamo che alcuni azionisti incrementino le loro partecipazioni”. Inoltre secondo Piazzetta Cuccia “il business italiano di Tim continua a scambiare a visibile sconto sui peer”.

Alle ore 10,24 Telecom +0,08% a 0,501 euro.

Arca bper sondrio 23-04-2019 — 09:06

Arca Sgr: Bper e Popolare Sondrio non escludono Ipo o aggregazione

Il dossier sarà affidato nei prossimi giorni a un advisor il cui compito sarà quello di tracciare le possibili opzioni

continua la lettura