Mer 17 Luglio 2019 — 21:47

Tim: nel cda è ancora tregua armata. Iliad cresce e punta sull’Italia



Nominato il nuovo Cfo, ma è ancora “tregua armata” sulla governance. Intanto l’operatore concorrente continua la sua offensiva con un piano

telecom tim news

Azioni Telecom positive in Borsa all’indomani di un cda con diversi spunti, ma che ha visto sciogliersi solo in parte le tensioni tra Vivendi e fondo Elliott sulla governance. Nel frattempo avanza la concorrenza di Iliad nei confronti di Tim in Italia: l’operatore concorrente ha visto un’ulteriore crescita dei clienti e ha messo il nostro Paese fra i temi al centro del suo piano Odissey 2024.

Tim: cda nomina nuovo Cfo Ronca, su governance è sempre “tregua armata”

L’atteso cda di ieri ha innanzitutto nominato il nuovo cfo Giovanni Ronca, ex manager Unicredit, che sostituirà dopo 7 anni l’attuale direttore finanziario Piergiorgio Peluso.

Sul fronte delle operazioni straordinarie, proseguono i contatti con Open Fiber sui progetti di rete unica e con Vodafone sulla partnerhip delle torri con Inwit, e sarebbe in dirittura d’arrivo la cessione di Persidera dopo l’offerta vincolante di F2i.

Si è sciolto invece solo in parte il clima di tregua armata tra Vivendi e fondo Elliott. La relazione dei sindaci sulla “notevole influenza” di Elliott nella gestione di Tim è stata bocciata a maggioranza (tre astensioni). E ancora, l’indipendenza dei consiglieri Dante Roscini e Rocco Sabelli, i cui fratelli lavorano nel gruppo, è stata confermata a maggioranza, con un’astensione (quella dell’ad di Vivendi, Arnaud De Puyfontaine) e un voto contrario (quello dell’ex ad di Telecom Amos Genish).

Iliad cresce ancora in Italia, sfodera piano Odissey 2024

Intanto Iliad ha chiuso il primo trimestre 2019 con ricavi per 1.293 milioni di euro, in crescita del 7,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il contributo dell’Italia, dove il gruppo è guidato da Benedetto Levi, ammonta a 81 milioni di euro. Nel nostro Paese i clienti dell’operatore francese sono aumentati nei primi tre mesi dell’anno di 472 mila unità, portando la base clienti mobile a 3,309 milioni. In Francia i ricavi di Iliad sono saliti dell’1% a 1,213 miliardi nonostante la perdita di 50 mila sottoscrittori nella telefonia mobile e di 16 mila abbonata nella banda larga.

Iliad ha inoltre presentato presenta il piano Odyssey 2024 che mira a “portare le soluzioni di connettività di ultima generazione alle persone in Francia e Italia, come pure nel mercato del B2B in Francia” .

Per quanto riguarda l’Italia l’obiettivo del gruppo “è diventare un player di riferimento nel mercato delle telecomunicazioni italiano, sia nei mercati della rete fissa che di quello mobile”. La crescita nel nostro Paese sarà basata “inizialmente sul rapido dispiegamento della nostra rete mobile e sull’attuale azione delle vendite”.

Iliad ha inoltre annunciato un accordo con la spagnola Cellnex che consiste nella vendita del 100% dell’attività di infrastrutture di telecomunicazioni e comprende circa 2200 siti per 600 milioni di euro.

In Borsa alle ore 10,58 le azioni Telecom segnano +0,65% a 0,4962 euro. A Parigi Iliad avanza del 5,58%.

carige news piano 17-07-2019 — 10:09

Carige, arriva nuovo piano: utile nel 2022, banca più leggera

Prevista una forte riduzione dei crediti deteriorati, al punto che l’Npe ratio lordo crollerebbe sotto il 5%

continua la lettura