Ven 28 Febbraio 2020 — 22:12

Telecom (Tim): ipotesi Santander per la jv del credito al consumo



Il cda di Tim di domani, oltre a fare il punto sulle possibili dimissioni del presidente Conti, tuttora incerte, potrebb prendere una decisione in merito alla società mista con un gruppo finanziario

Tim Telecom News

Spunta il Banco Santander fra i possibili partner di Telecom nel credito al consumo. Il cda di Tim di domani, oltre a fare il punto sulle possibili dimissioni del presidente Conti, tuttora incerte, potrebbe infatti prendere una decisione in merito alla joint venture con un gruppo finanziario, e gli spagnoli sarebbero favoriti, secondo quanto scrive oggi il Messaggero.

Telecom (Tim) verso accordo con Santander su credito al consumo?

Santander, se i rumors fossero confermati, batterebbe la concorrenza di Intesa Sanpaolo, Compass (Mediobanca), Findomestic, Agos. La joint venture sarebbe alla pari, assegnando cioè alla banca una quota del 50%. La società dovrebbe gestire i prestiti retail su prodotti di fisso e mobile partendo da 500 milioni e salendo progressivamente fino a 1 miliardo di euro.

Il dossier sul credito al consumo sarebbe stato affrontato anche nel Comitato strategico di Tim che si è svolto ieri, il che fa pensare a possibili sviluppi in cda.

In Borsa intanto il titolo Telecom Italia cede terreno ma prova a contenere i danni in una giornata di realizzi: alle ore 10,25 le azioni segnano -0,72% poco sopra i 51 centesimi.

banco bpm tononi 28-02-2020 — 11:40

Banco Bpm: Tononi entra in cda, martedì il piano

Il futuro presidente arruolato nel board per cooptazione, potrebbe già contribuire alle nuove strategie

continua la lettura