Mar 28 Giugno 2022 — 23:36

Telecom, azioni valgono 0,23 euro per Barclays



Per il broker la nuova guidance rappresenta “un sostanziale downgrade”, titolo nuovamente debole a Piazza Affari

telecom azioni target price

Telecom (Tim) nuovamente debole oggi in Borsa con le azioni che si riportano sotto 30 centesimi, nonostante i recenti spunti come l’apertura all’offerta del fondo Kkr. A pesare è anche un report di Barclays che taglia il target price sul titolo portandolo su livelli che rasenterebbero i recenti minimi storici (0,22 euro).

Barclays infatti ha tagliato il prezzo obiettivo su Telecom Italia da 0,27 a 0,23 euro, confermando la raccomandazione equal weight; stesso target e stesso rating per le azioni risparmio.

Per Barclays, “la nuova guidance di TI ha rappresentato un sostanziale downgrade. Tagliamo le stime in modo sostanziale, il che significa che sotto la sua attuale struttura di operatore integrato vediamo molto poco valore”, spiega il broker.

Per contro, si sono aperte “due opzioni che potrebbero creare valore: 1) il management ora pianifica una separazione strutturale oltre che una potenziale fusione con Open Fiber; 2) Telecom Italia è (finalmente) disposta a discutere un’offerta con parti interessate. Lo scenario 1 richiederebbe tempo per concretizzarsi (probabilmente 12-18 mesi per la separazione) e la propensione per gli asset infrastrutturali potrebbe cambiare”.

Lo scenario 2 “garantirebbe potenzialmente un rapido ritorno di denaro agli azionisti, ma è incerto”, avverte Barclays.

nei giorni scorsi erano stati gli analisti di Deutsche Bank ha tagliare il target price di Tim, nonostante i rumors su un crescente interesse dei fondi per il dossier.

Alle ore 15,00 le azioni Telecom Italia segnano -1,48% a 0,2938 euro.

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura