Mer 17 Luglio 2019 — 15:52

Stm: analisti alzano il target price dopo conti primo trimestre



Jp Morgan ha alzato sensibilmente il prezzo obiettivo, con raccomandazione overweight, mentre anche Oddo ha migliorato le valutazioni

StM News

Riscontri positivi per Stm fra gli analisti all’indomani dei conti del primo trimestre e di un outlook moderatamente positivo per il resto dell’anno. Gli analisti di Jp Morgan hanno alzato sensibilmente il target price di Stm, con raccomandazione overweight, mentre anche Oddo ha migliorato il prezzo obiettivo.

Il gruppo italo-francese dei semiconduttori ha visto risultati in calo nei primi tre mesi del 2019, centrando però la propria guidance sul trimestre e annunciando una possibile accelerazione nel resto dell’anno. Per il ceo di StMicroelectronics, Jean-Marc Chery la crescita in particolare sarà “sostenuta nella seconda metà dell’anno rispetto al primo semestre, sui mercati finali Industriale, Automotive e Personal Electronics”.

Per il secondo trimestre Stm prevede ricavi netti in aumento di circa il 2,4% rispetto al trimestre precedente e un margine lordo intorno al 38,5%. La guidance sul 2019 indica un fatturato compreso tra 9,45 miliardi e 9,85 miliardi di dollari.

Sulla base di queste indicazioni, Jp Morgan ha alzato il target price di Stm da 15 a 20 euro confermando il rating overweight. Oddo BHF resta invece buy sul titolo tecnologico, di cui alza il prezzo obiettivo da 18 a 20 euro.

Le azioni Stm in Borsa scambiano moderatamente positive dopo il +5% di ieri, risentendo in parte del tono debole generale. Il titolo alle ore 9,49 segna +0,24% a 16,88 euro.

carige news piano 17-07-2019 — 10:09

Carige, arriva nuovo piano: utile nel 2022, banca più leggera

Prevista una forte riduzione dei crediti deteriorati, al punto che l’Npe ratio lordo crollerebbe sotto il 5%

continua la lettura