Dom 20 Settembre 2020 — 12:31

Sia: Ipo in Borsa entro l’estate, fusione con Nexi solo rimandata



La società dei pagamenti controllata dalla Cdp ha rotto gli indugi e comunicato il percorso che la porterà a Piazza Affari

sia nuova zelanda

Ora è ufficiale: Sia, la società dei pagamenti controllata dalla Cdp, sbarcherà in Borsa. L’Ipo è attesa entro l’estate. Ma ciò non sembra compromettere la possibile fusione con la rivale Nexi. Anzi, la quotazione potrebbe favorirla, e per ora solo rimandarla.

Sia, Ipo in Borsa entro l’estate

Intanto il cda di Sia ha deliberato l’avvio del processo che porterà alla quotazione in Borsa “che si prevede possa avvenire entro l’estate 2020”.

Il Consiglio, come spiega una nota, ha anche approvato il Piano Strategico 2020-2022 che con il “supporto e la piena fiducia degli azionisti, punta a consolidare il posizionamento della società a livello internazionale diventando il player di riferimento nel settore dei pagamenti digitali”.

Rothschild advisor dell’Ipo?

Secondo le ultime indiscrezioni, citate dall’Ansa, Sia avrebbe conferito il mandato di advisor per la quotazione a Rothschild, che in questo caso l’avrebbe spuntata su Evercore e Lazard, glu altri nomi in corsa.

L’Ipo era già stata prefigurata lo scorso novembre da Fabrizio Palermo, amministratore delegato di Cdp, che detiene attraverso Cdp Equity l’83,1% della società dei pagamenti: “E’ per noi prioritario preparare l’azienda alla quotazione per valorizzare al meglio il nostro investimento in vista di qualsiasi operazione di consolidamento”, aveva detto il manager in una intervista.

Sia, i multipli dell’Ipo

Sia potrebbe essere valutata più di 4 miliardi, con un multiplo di 16 volte l’Ebitda. Nel 2018, i ricavi di gruppo sono saliti a 614,8 milioni di euro e l’ebitda a 201,4 milioni di euro; in rialzo anche l’Ebit che si è attestato a 122,3 milioni di euro mentre l’utile netto ammonta a 79,5 milioni di euro.

Quanto a Nexi (il cui titolo si mantiene positivo oggi in Borsa), potrà riproporsi una volta che Sia abbia compiuto lo sbarco a Piazza Affari, soprattutto se il graduale disimpegno da parte dei fondi Bain, Advent e Clessidra coincidesse con l’interesse della politica a creare un campione nazionale nel business sempre più strategico dei pagamenti.

enel target price 18-09-2020 — 03:47

Enel, Barclays alza target price e conferma overweight

Il broker è positivo in vista del prossimo Capital Markets Day di novembre e stima che il gruppo guidato da Francesco Starace sarà in grado di confermare le guidance, innescando la reazione positiva del mercato

continua la lettura