Mer 30 Novembre 2022 — 01:29

Sella avvia sperimentazione della carta di credito biometrica



Pagamenti digitali, per autorizzarli basterà l’impronta digitale

Sella ha avviato la sperimentazione
della carta di credito biometrica.

L’innovativo strumento di pagamento, emesso da Sella Personal Credit su circuito Visa e sviluppato in partnership con Idemia, consente di autorizzare tutte le transazioni con la sola impronta digitale.

La carta di credito con riconoscimento biometrico funziona grazie a un piccolo chip, permettendi appunto di effettuare i pagamenti utilizzando la propria impronta digitale.

A lanciare la nuova carta, che prevede la verifica biometrica sia per i pagamenti a contatto diretto che per quelli contactless, è Sella Personal Credit, la società del gruppo Sella specializzata nel credito alle famiglie, che ha inaugurato un progetto pilota coinvolgendo un target selezionato di clienti in Italia.

Ogni cliente è dotato di un kit contenente uno speciale dispositivo (“sleeve”) che permette di registrare la propria impronta sulla carta in completa autonomia e attraverso pochi semplici passi, senza doversi recare in filiale. Una volta acquisita l’impronta digitale, la carta è pronta per essere utilizzata e non necessita di batterie: il chip biometrico è infatti alimentato direttamente dai POS in modalità contatto e dal loro campo magnetico in caso di transazioni contactless. Sarà sufficiente appoggiare il dito sull’apposito spazio che racchiude il chip biometrico sul fronte della carta per autorizzare il pagamento in tutta sicurezza.

La nuova carta biometrica F. CODE emessa da Sella Personal Credit su circuito Visa è stata sviluppata in partnership con Idemia, leader mondiale in Identity Technologies che può contare su un know-how pluriennale di progettazione e realizzazione nel settore delle carte di pagamento e con un’esperienza consolidata in analoghi progetti pilota a livello mondiale.

Le carte biometriche possono essere utilizzate in tutto il mondo e sono riconoscibili da qualsiasi terminale Pos e ATM (bancomat) con certificazione EMV.

“Questa nuova carta abilita una modalità di riconoscimento che molti già utilizzano ogni giorno sui propri smartphone e sottolinea la costante attenzione del Gruppo nell’offrire soluzioni sempre più all’avanguardia per andare incontro alle rinnovate esigenze personali – afferma Giorgio Orioli, mministratore delegato e Direttore Generale di Sella Personal Credit –. La collaborazione con Idemia e Visa conferma questa visione che punta ad arricchire l’esperienza di pagamento dei nostri clienti garantendo allo stesso tempo semplicità e sicurezza”.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura