Ven 24 Maggio 2019 — 10:09

Salini Impregilo, positiva in Borsa dopo acquisizione di Cossi da Condotte



Il prezzo non è stato specificato. L’operazione conferma il ruolo di potenziale aggregatore che Salini punta a incarnare con il suo Progetto Italia che fa leva soprattutto sul salvataggio della rivale Astaldi

Salini Impregilo Astaldi

Azioni Salini Impregilo positive stamani in Borsa dopo l’annuncio dell’acquisizione di una quota di maggioranza di Cossi Costruzioni da Condotte, il terzo gruppo del settore che si trova dall’agosto scorso in amministrazione straordinaria. Il prezzo non è stato specificato. L’operazione conferma il ruolo di potenziale aggregatore che Salini punta a incarnare con il suo Progetto Italia che fa leva soprattutto sul salvataggio della rivale Astaldi.

L’accordo prevede che Salini Impregilo arrivi a detenere il 63,5% dell’azienda, che tuttavia manterrà all’interno della sua compagine azionaria la famiglia Cossi e Banca Popolare di Sondrio, ognuna delle quali impegnata a detenere il 18,25% delle azioni. L’operazione prevede la ricapitalizzazione della società da parte delle banche tramite rinuncia alla maggior parte dei propri crediti, per un valore di 24 milioni, a cui si aggiunge un prestito di 12 milioni da parte del Gruppo Salini Impregilo.

Cossi ha 170 dipendenti e, attraverso le partecipate LGV e Mosconi, opera nei mercati italiano e svizzero. Tra le opere più significative realizzate dal gruppo, che ha clienti come AlpTransit San Gottardo, ci sono il ripristino del Traforo del Monte Bianco dopo l’incendio e più di recente la Variante di Morbegno in Valtellina.

In Borsa alle ore 9,54 Salini Impregilo +1,65%, Banca Popolare di Sondrio +0,24%, Astaldi +1%.

carige news 23-05-2019 — 12:50

Carige in liquidazione come le banche venete? Gli azionisti tremano

Lo Stato interverrebbe comunque, ma gli azionisti sarebbero azzerati. La Bce continua a puntare sulla soluzione privata

continua la lettura