Ven 18 Gennaio 2019 — 01:28

Saipem, contratto in Medio Oriente per 1,3 miliardi



Nuova aggiudicazione per il gruppo dei servizi petroliferi. Il titolo parte bene a Piazza Affari

Saipem si è aggiudicata un nuovo contratto E&C (engineering & construction) offshore in Medio Oriente del valore di circa 1,3 miliardi di dollari.

Il contratto, si legge in una nota, prevede le attività di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione (EPCI) relative a due condotte di esportazione da 32 pollici, due condotte di interconnessione da 24 pollici in lega anti-corrosione (CRA), riser, elementi di raccordo tra le condotte e varie strutture sottomarine. Sono incluse anche le attività relative alla posa di un breve tratto onshore e alcune modifiche alle strutture offshore preesistenti (brownfield topsides).

Alle ore 9,14 le azioni Saipem segnano +1,09% a 3,89 euro contro il +0,88% del Ftse Mib.

Mps 17-01-2019 — 10:06

Mps, ipotesi Sga su Npl. E per il risiko spunta Bper

La bad bank del Tesoro potrebbe acquisire gli Npl riducendo le necessità di capitale e creando le condizioni per un’aggregazione, ma sono ancora molti i nodi da risolvere

continua la lettura
NOTIZIE CORRELLATEtorna alla sezione

Oggi in Borsa: Telecom, Pirelli, Fca, Snam, Geox

Europa, gli utili non decollano

Borsa: avvio positivo per Wall Street in attesa Fed

Oggi in Borsa: l’aumento di Deutsche Bank

Mps, asta Cds valuta azioni a 4,28 euro

La Germania alza le stime di crescita

La gestione attiva? Perde i colpi

ETF Securities: stop a flussi sull’oro