Mar 07 Luglio 2020 — 15:37

Popolare Bari: 650 esuberi, chiudono 91 filiali



Trovato l’accordo con i sindacati: uscite solo su base volontaria e spalmate in 10 anni

popolare bari esuberi

Trovato l’accordo tra sindacati e commissari di Banca Popolare di Bari: ci saranno circa 650 esuberi, ma solo su base volontaria e spalmati in 10 anni. prevista inoltre la chiusura di 91 filiali.

Popolare Bari, esuberi a quota 650

L’accordo è stato raggiunto tra i sindacati bancari Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca, Unisin e i commissari della Banca Popolare di Bari, istituto al centro di un maxi salvataggio orchestrato dalle banche del Fitd.

L’intesa, firmata oggi a Roma, prevede circa 650 esuberi (sul totale di 2.700 dipendenti) spalmati su un arco temporale di 10 anni anche con l’utilizzo di “Quota 100”.

I pensionamenti e i prepensionamenti saranno gestiti solo su base volontaria e permetteranno un risparmio di 67 milioni di euro, meno rispetto ai 70 milioni inizialmente chiesti dai commissari, che avevano proposto fino a 900 esuberi.

Chiudono 91 filiali Banca Popolare di Bari

Inoltre, saranno chiuse 91 filiali, anche in questo caso con una riduzione rispetto alla richiesta dei commissari di 94. Scongiurata qualsiasi ipotesi di esternalizzazione e verranno confermati tutti i contratti di lavoro a tempo determinato.

Mediocredito centrale, che si appresta a diventare socio stabile della Popolare di Bari, ha assunto l’impegno sul futuro del gruppo, in particolare manifestando l’intenzione di sviluppare il progetto volto alla creazione di un polo bancario del Sud, spiegano i sindacati.

tim Iliad 07-07-2020 — 09:28

Iliad sbarca sul fisso, accordo fatto con Open Fiber

Nuova sfida a Tim. L’operatore telefonico francese utilizzerà la rete interamente in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home, la fibra che arriva direttamente all’interno di case e uffici), con cui Open Fiber sta cablando il Paese

continua la lettura