Mar 19 Marzo 2019 — 16:42

Pirelli, Mediobanca lima prezzo obiettivo



La banca d’affari rivede il target price e conferma il rating outperform il giorno dopo una trimestrale in linea con le attese

Titolo Pirelli oggetto di realizzi il giorno dopo una trimestrale comunque in linea con le attese.

A pesare sui corsi azionari è anche la decisione di Mediobanca di tagliare, seppur di poco, il target price da 7,9 a 7,8 euro a causa della recente revisione dei multipli di settore. Confermato il rating outperform.

Ieri la società della Bicocca ha diffuso i conti del primo semestre, chiuso con un utile netto di 177,2 milioni di euro, a fronte dei 67,7 milioni del pari periodo dell’anno scorso, e con ricavi in crescita del 5,5% a 2,63 miliardi (-2% a cambi costanti). Pirelli ha anche confermato i target per il 2018 e in particolare l’obiettivo di raggiungere un Ebit adjusted ante costi di start-up di oltre a 1 miliardo e ricavi per circa 5,4 miliardi.

A tal proposito Goldman Sachs ha previsto che la conferma dei target potrebbe sostenere l’andamento del titolo per un certo periodo di tempo ma oggi le azioni non sembrano proprio dare soddisfazione alle attese della banca d’affari statunitense. Alle 10,51 perdono lo 0,43% a 7,456 euro.

Leonardo news Finmeccanica 19-03-2019 — 09:39

Leonardo avanza in Borsa, AlphaValue passa a buy

Il broker rivede al rialzo il prezzo obiettivo dopo i conti 2018 e le guidance 2019 sopra le attese

continua la lettura