Lun 08 Agosto 2022 — 02:45

Oto Melara, c’è spazio per Fincantieri



Il dossier potrebbe slittare a settembre per consentire al gruppo tricolore di mettere sul tavolo una proposta

fincantieri stx

Fincantieri resta in corsa per il dossier Oto Melara, l’asset strategico messo in vendita da Leonardo e per cui sarebbe giunta nei giorni scorsi un’offerta non vincolante da parte dei tedeschi di Rheinmetall (per ora limitatamente al 49%).

Secondo il sito americano Defence News, citato peraltro oggi dagli analisti di Equita, “una decisione sulla vendita di Oto Melara non verrà presa prima di settembre al fine di lasciare il tempo a Fincantieri e al suo nuovo amministratore delegato” Pierroberto Folgiero successore di Giuseppe Bono, di “valutare un’offerta per l’asset”.

“Le trattative per la vendita di Oto Melara e Wass sono in corso – commentano dalla Sim meneghina -, ma riteniamo che la visibilità su tempistiche ed esito rimanga limitata dato il ruolo centrale della politica” in questo genere di trattative.

Quanto a una possibile Oto Melara targata Fincantieri, Equita si dice convinta che “possa essere effettivamente interessata a Oto Melara e Wass e che un’eventuale offerta possa essere portata avanti con un aumento di capitale sostenuto da Cdp”.

In Borsa alle ore 10,37 le azioni Fincantieri segnano +1,14% a 0,577 euro, Leonardo +0,05% a 10,42 euro.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura