Mer 29 Gennaio 2020 — 14:03

Opel (Psa) pronta a tagliare 4.100 posti di lavoro: Bloomberg



Secondo Bloomberg la casa automobilistica tedesca avrebbe un piano per migliaia di esuberi da completare entro il 2029

La casa automobilistica tedesca Opel, una consociata del gruppo Psa prossimo alla fusione con Fca, prevede di tagliare fino a 4.100 posti di lavoro entro il 2029. Lo scrive Bloomberg citando una propria fonte.

Opel (Psa) verso migliaia di esuberi

Opel secondo lo schema di esuberi citato dall’agenzia americana taglierebbe 2.100 posti di lavoro entro il 2025, e potrebbe adottare misure per ridurre la sua forza lavoro di altri 1.000 addetti tra il 2025 e il 2027 e altri 1.000 tra il 2027 e il 2029.

La casa automobilistica dovrebbe annunciare il piano ai suoi dipendenti nella giornata di oggi, secondo Bloomberg.

Intanto in Borsa alle ore 9,13 le azioni Peugeot segnano a Parigi -0,39%, a Milano Fiat Chrysler -0,16% a 12,73 euro, in linea con l’intonazione generale.

Unicredit trimestre 29-01-2020 — 12:23

Unicredit: trimestre atteso in rosso, focus su dividendo

Il dividendo viene stimato a 0,63 euro, pù che raddoppiato (+133%) dalla cedola di 0,27 euro distribuita a valere sul 2018. Da segnalare che su un panel di 18 broker che forniscono una raccomandazione sulla banca guidata da Jean Pierre Mustier, il 100% dice buy

continua la lettura