Mar 07 Febbraio 2023 — 03:10

Nexi con Olivetti (Tim) per i pagamenti digitali



In base all’accordo, le due aziende condivideranno un percorso per lo sviluppo e la commercializzazione di soluzioni fiscali e di pagamento integrate per il mercato retail

nexi fusione sia

Olivetti, la società specializzata nell’Internet of Things (IoT) che opera nell’ambito di Tim Enterprise, e Nexi hanno avviato una collaborazione in ambito tecnologico e commerciale.

Grazie all’accordo, spiega una nota, le due società metteranno a fattor comune le rispettive competenze per arricchire l’offerta di sistemi di cassa evoluti Olivetti con le soluzioni di pagamento digitale Nexi.

Insieme le due aziende condivideranno un percorso per lo sviluppo e la commercializzazione di soluzioni fiscali e di pagamento integrate per il mercato retail.

Prevista inoltre una collaborazione commerciale per la diffusione delle soluzioni Nexi attraverso la rete di vendita Olivetti, che conta oltre 300 business partner tra dealer e distributori e una presenza capillare su tutto il territorio nazionale.

La partnership tra Olivetti e Nexi, sancita dalla firma di un protocollo d’intesa, consentirà di valorizzare la complementarità tra pagamenti al dettaglio e sistemi di cassa con l’obiettivo di accelerare la diffusione dei pagamenti elettronici. Grazie alle nuove soluzioni gli esercenti (merchant) potranno sottoscrivere un’unica offerta per dotarsi di un registratore di cassa evoluto e di un servizio di pagamento digitale, oltre a migliorare la gestione quotidiana del business beneficiando di un servizio integrato in grado di offrire un’esperienza d’acquisto sicura e veloce.

Olivetti detiene una quota significativa del mercato italiano dei registratori di cassa e, con un’offerta completa di soluzioni per i pagamenti digitali, grazie agli accordi con le principali realtà Fintech, sta consolidando il proprio ruolo di Digital Payment Provider del Gruppo Tim.

In Borsa alle ore 11,35 Nexi -0,13% a 7,414 euro, mentre le azioni Telecom Italia segnano +0,37% a 0,2193 euro in linea con l’andamento generale.

intesa sanpaolo raccomandazioni 06-02-2023 — 03:45

Intesa, raccomandazioni aggiornate dopo i conti 2022

Carrellata di nuovi giudizi e target price in scia a risultati e dividendo giudicati migliori delle attese

continua la lettura