Mer 26 Giugno 2019 — 12:51

Mps rimbalza da minimo storico a 1 euro, Passera in corsa per Npl



Secondo il numero uno di Illimity Bank, il Monte dei Paschi di Siena “ha intenzione di prendere in modo abbastanza veloce una decisione” su nuove cessioni di crediti deteriorati

mps news

La Illimity Bank di Corrado Passera è in corsa per acquisire Npl in pancia a Mps. Lo ha detto oggi lo stesso banchiere ai cronisti che gli chiedevano se sia davvero interessato a diversi portafogli di crediti deteriorati della banca senese, come emerso da indiscrezioni di stampa.

Passera punta gli Npl di Banca Mps

“Tra i mestieri che facciamo c’è quello dei corporate Npl e li guardiamo tutti. Se la domanda è, state guardando anche quelli, la risposta è sì, poi sarà il venditore a decidere quale sarà il miglior compratore”, ha detto il ceo di Illimity, istituto che si sta facendo largo nel settore e recentemente ha finalizzato un’operazione con Banco Bpm, fra le altre. Mps, anche in coerenza con il piano approvato dalla Dg Comp europea, si appresta invece a dare un’ulteriore accelerata al derisking.

Mps, rimbalza dai minimi storici a 1 euro

Quanto ai tempi dell’operazione, Passera ritiene che il Monte dei Paschi di Siena “abbia intenzione di prendere in modo abbastanza veloce una decisione e per alcune di quelle cose noi potremmo essere interessati”. Passera ha precisato che “per Mps ci sono tre diversi raggruppamenti di crediti problematici, alcuni con sottostante agricolo, altri con sottostante immobiliare, ce ne sono diverse modalità”.

In Borsa intanto Mps rimbalza oggi dopo avere toccato il nuovo minimo storico a 1 euro (per la precisione 1,005 euro), sulla scia delle turbolenze che hanno interessato nelle ultime settimane il comparto bancario. L’incertezza politica e quella legata ai Btp nel caso di Mps viene inoltre accentuata dal fatto di avere il Tesoro come azionista al 68%.

A Piazza Affari alle ore 12,09 le azioni Mps segnano +0,99% a 1,017 euro, Illimity Bank +0,12% a 8,51 euro.

officina stellare 26-06-2019 — 10:58

Officina Stellare, decolla al debutto su Aim di Borsa Italiana

La società, basata a Sarcedo (Vicenza), punta a imporsi a livello internazionale “Space Factory” di riferimento

continua la lettura