Gio 21 Novembre 2019 — 02:57

Mps prosegue la pulizia con la vendita di incagli per 420 milioni



La banca ha scelto due cordate per la cessione delle inadempienze probabili del pacchetto Alpha 2.

Mps terzo trimestre

Banca del Monte dei Paschi di Siena prosegue le operazioni di pulizia del bilancio nel rispetto dei continui diktat della Bce.

Dopo la cessione di Npl per 3,5 miliardi a inizio gennaio, la banca senese, secondo indiscrezioni del Sole 24 Ore, è quasi prossima a cedere 420 milioni di inadempienze probabili a due cordate, una guidata da Aurora Recovery Capital, Gwm e Farallon e l’altra da Frontis e Algebris.

Il pacchetto in vendita, denominato “Alpha 2”, è composto da una circa 30 esposizioni, per lo più al settore immobiliare, e ha visto una gara con molti partecipanti: da Fortress a Cerberus, da Bank of America-Merrill Lynch a Bain Capital Credit.

Intanto, a Piazza Affari, il titolo Mps tenta la strada del recupero dopo due sedute fortemente negative a causa dell’impatto delle raccomandazioni della Bce sul fronte della svalutazione degli Npl. Alle 9,22 le azioni mettono a segno un timido rialzo dello 0,44% a 1,2555 euro.

intesa sanpaolo nexi 20-11-2019 — 10:39

Intesa Sanpaolo e Nexi trattano maxi alleanza nel settore dei pagamenti

La banca guidata da Carlo Messina sarebbe pronta a conferire la propria divisione acquiring al gruppo specializzato nei pagamenti digitali, di cui diverrebbe un azionista di riferimento al 30-40%

continua la lettura