Ven 23 Agosto 2019 — 16:25

Mps pronta a cedere due pacchetti di crediti Utp per 500 milioni



Mps torna ad accelerare sulla pulizia di bilancio. In dirittura d’arrivo ci sarebbero due nuove operazioni per il deconsolidamento di inadempienze probabili

mps news

Mps torna ad accelerare sulla pulizia di bilancio. In dirittura d’arrivo ci sarebbero due nuove operazioni per il deconsolidamento di inadempienze probabili (cosiddetti Utp, unlikely to pay) del valore nominale di circa 500 milioni.

In particolare, secondo quando riporta stamani il quotidiano MF, Mps potrebbe mettere sul mercato un primo paccheetto di utp nel corso della prossima settimana, mentre per il secondo si parla di inizio di marzo.

Finora Mps ha ceduto gli Utp prevalentemente uno per uno, nella cosiddetta modalità single name, per massimizzarne il valore. Il management guidato da Marco morelli avrebbe tuttavia deciso di accelerare il derisking. Entro fine anno infatti dovrà essere ceduto uno stock di Utp fino a 2 miliardi nominali.

Quanto ai potenziali acquirenti dei nuovi portafogli destinati alla cessione, scrive MF, è possibile che in lizza ci siano alcuni dei soggetti che hanno partecipato alle ultime operazioni. Fra questi, la cordata Aurora Recovery Capital-Gwm e il tandem Frontis-Algebris che si sono aggiudicati il portafoglio Alpha2 da 420 milioni all’inizio di quest’anno. Alla gara potrebbero partecipare inoltre i gruppi Usa Fortress e Cerberus e il fondo Bain Capital Credit.

intanto in Borsa le azioni Mps alle ore 10,40 segnano +0,66% a 1,2915 euro.

borsa italiana oggi ftse mib trading 23-08-2019 — 08:14

Borsa italiana oggi: Tenaris, Illimity, Recordati

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura