Sab 14 Dicembre 2019 — 04:35

Mps: nel 2018 torna all’utile, frenano i ricavi



A Piazza Affari titolo sulle montagne russe dopo una trimestrale contrastata

Mps news

Mps archivia il 2018 con un utile di 279 milioni di euro, contro i 3,5 miliardi di rosso del 2017 e meglio delle attese degli analisti per 255 milioni (consensus Bloomberg). Nel quarto trimestre invece il risultato netto è negativo per circa 101 milioni di euro (atteso un rosso per oltre 184 milioni).

Il risultato operativo netto si attesta a 312,2 milioni. I ricavi del gruppo calano del 18% a 3,28 miliardi, in questo caso al di sotto delle attese per 3,35 miliardi. In particolare, il margine di interesse si riduce del 2,5% a 1,74 miliardi.

I crediti deteriorati netti del Monte dei Paschi calano al 9% dei crediti alla clientela. Il totale dei crediti di Mps alla clientela avanza a 86,85 miliardi (+0,5%) mentre la raccolta diretta diminuisce a 90,4 miliardi (-4,6%).

Da segnalare allo stesso tempo che alla luce dello spread, delle previsioni in calo del Pil e dei requisiti Srep anticipati nella draft Decision della Bce, Mps “ha aggiornato le stime interne pluriennali dei valori economici e patrimoniali” abbassandole “a un livello inferiore rispetto a quanto previsto nel Piano di Ristrutturazione 2017-2021”, ma comunque “presentano valori di ratios patrimoniali al di sopra dei requisiti regolamentari”. Al 31 dicembre 2018 il Cet 1 Ratio è al 13,7% (14,8% a fine 2017), cioè 370 punti base rispetto allo Srep 2019.

In Borsa il titolo è volatile. Alle ore 14,05 dopo diversi cambi di direzione le azioni Mps segnano +0,2% a 1,2405 euro.

popolare bari 13-12-2019 — 09:48

La Banca Popolare di Bari è stata commissariata

Sciolti i vertici, s’insediano i commissari in vista del salvataggio. Il comunicato della Vigilanza

continua la lettura