Mer 17 Luglio 2019 — 21:47

Mps, la Consob in allerta per il comunicato sugli Srep



La commissione ha deciso di esaminare la decisione della banca di comunicare solo a gennaio la lettera della Bce che ha affossato l’intero comparto e creato malumori tra numerosi banchieri. Bariatti fiduciosa sul rispetto dei diktat di Francoforte

Mps news

La Consob ha deciso di esaminare la decisione presa l’11 gennaio da Mps di comunicare i risultati dello Srep.

La decisione della banca senese, secondo quanto scrive stamani il Sole 24 Ore, non è stata sollecitata dalla commissione anche perchè sono stati limitati i suoi poteri con le nuove regole sul market abuse e ora sono le società a scegliere se comunicare o meno determinate informazioni al mercato.

Mps ha per esempio deciso di non comunicare la lettera della Bce a dicembre ma lo ha fatto pochi giorni fa in vista della pubblicazione del prospetto informativo di un’emissione obbligazionaria. Si tratta di una decisione, che secondo il Sole avrebbe sollevato malumori tra diversi banchieri.

Intanto ieri sera ha parlato il presidente Stefania Bariatti, che ha espresso la fiducia della banca nel raggiungimento dei target indicati dalla Bce nella lettera entro la fine del pianto industriale al 2021. Bariatti ha inoltre sottolineato come le indicazioni di Francoforte sullo stock degli Npl e non solo sui nuovi flussi non abbiano rappresentato una sorpresa per la banca.

A Piazza Affari le azioni Mps registrano, alle 9,47, un ribasso dello 0,69%.

carige news piano 17-07-2019 — 10:09

Carige, arriva nuovo piano: utile nel 2022, banca più leggera

Prevista una forte riduzione dei crediti deteriorati, al punto che l’Npe ratio lordo crollerebbe sotto il 5%

continua la lettura