Mar 26 Maggio 2020 — 23:26

Mps, la Bce accende un faro sulle cause legali



Da Francoforte 11 raccomandazioni per gestitre il petitum miliardario. Oggi s’insedia il nuovo ad Bastianini

mps bce cause legali

La Bce ha consegnato a Banca Mps 11 raccomandazioni su come gestire la “montagna” di cause legali, il cui petitum sfiora i 5 miliardi. Il particolare è emerso dalle domande dei soci nell’assemblea, che ha eletto ieri il nuovo cda guidato dalla presidente Patrizia Grieco. Oggi intanto il board nominerà il neo amministratore delegato Guido Bastianini.

Mps, Bce in pressing su cause legali

Per Mps l’ammontare delle cause legali era a fine 2019 di 4,8 miliardi, di cui 2,2 miliardi di euro a “rischio di soccombenza probabile” e 1,7 miliardi “possibile”.

La Bce ha inviato nei giorni scorsi al Monte dei Paschi di Siena le conclusioni di un’ispezione dedicata al rischio operativo durata circa quattro mesi (da gennaio ad aprile 2019). In particolare, alla banca è stata consegnata una lettera con 11 raccomandazioni.

Sebbene non sia stato possibile entrare nei dettagli, fra le raccomandazioni Bce a Mps si chiede di migliorare la supervisione da parte del cda, ma anche la struttura organizzativa, il ruolo del risk management, i controlli di primo livello, i meccanismi di reporting e le attività di internal audit. Le undici raccomandazioni vanno attuate da Banca Mps entro tempi definiti che la banca, tuttavia, non rende noti.

Mps, cda nomina Bastianini

Oggi alle ore 12 si riunirà per la prima volta il nuovo cda di Mps, che nominerà ad Guido Bastianini, l’ex Carige scelto dal Tesoro per sostituire Marco Morelli, che ieri ha formalizzato le proprie dimissioni da dg della banca senese.

Il nuovo presidente è Maria Patrizia Grieco, che subentra a Stefania Bariatti, mentre i vice presidenti sono Francesca Bettìo e Rita Laura D’Ecclesia. Quanto ai 15 membri del nuovo cda, sono stati eletti ieri dalla lista numero 1, presentata dal Mef (azionista di maggioranza con il 68,247% dell’istituto) oltre a Grieco, Bettìo e D’Ecclesia, anche Guido Bastianini, Nicola Maione (confermato), Raffaele Di Raimo, Marco Bassilichi, Rosella Castellano, Luca Bader, Francesco Bochicchio, Olga Cuccurullo e Roberto Rao.

Dalla lista numero 2 di minoranza, presentata per conto degli azionisti Alleanza Assicurazioni, Eurizon Capital Sgr, Eurizon Capital S.A, Generali Italia, Genertellife (titolari complessivamente di una partecipazione al capitale sociale della banca pari al 2,40117%), c’è la conferma di Marco Giorgino ed entrano Alessandra Giuseppina Barzaghi e Paola De Martini. Nominati, poi, il presidente del collegio sindacale, che è Enrico Ciai. Sindaci effettivi sono Alessia Bastiani e Luigi Soprano. I sindaci supplenti sono Lorenzo Chieppa e Piera Vitali.

In Borsa alle ore 11,37 le azioni Banca Mps segnano -2,52% a 1,081 euro.

mps rovellini 26-05-2020 — 10:47

Mps, il cfo Rovellini lascia con destinazione Banco Bpm

Il direttore finanziario in partenza con destinazione Milano. L’ad Bastianini avrebbe proposto due nomi per la successione

continua la lettura