Mar 18 Febbraio 2020 — 15:07

Mps: ipotesi maxi cessione di Npl alla Sga del Tesoro



Il progetto farebbe parte della strategia d’uscita che il Mef deve concordare con la Dg comp europea. la mossa dovrebbe aiutare a trovare nuovi investitori

mps news

Azioni Mps positive in Borsa mentre secondo indiscrezioni di stampa la banca controllata dal Tesoro si appresterebbe a “scaricare” sulla Sga, un’altra società pubblica, 8 miliardi di Utp (crediti “unlikely to pay” o inadempienze probabili).

Si tratterebbe di un nuovo sforzo nel processo di pulizia dell’attivo, che secondo quanto scrive il quotidiano MF negli auspici del management e dell’azionista pubblico dovrebbe essere definitivo.

Entro la fine dell’anno, in base alle indiscrezioni, la Banca Monte dei Paschi di Siena punterebbe a cedere un pacchetto di crediti Utp dal valore nominale compreso tra 7 e 8 miliardi. A comprare potrebbe essere Sga, la controllata del Tesoro attiva nella gestione del credito deteriorato.

Il progetto, già ventilato nelle scorse settimane, starebbe ora prendendo forma sotto la regia di una primaria banca d’affari e farebbe parte della strategia d’uscita da Mps che il Tesoro deve concordare con la Dg comp europea. In base agli accordi infatti lo Stato (oggi sopra il 68%) dovrebbe disimpegnarsi entro il 2021.

L’idea di fondo è che il completamento del processo di derisking possa aiutare la banca ad attrarre eventuali investitori.

In borsa alle ore 11,26 azioni Mps in rialzo di oltre il 2% a 1,375 euro.

borsa italiana oggi 18-02-2020 — 10:52

Borsa: Ubi Banca tiene a galla Milano, crolla Bper

Piazza Affari scambia leggermente positiva, sostenuta dal rally di Ubi dopo l’offerta di Intesa Sanpaolo, mentre il resto d’Europa vede il ritorno delle vendite in scia a un profit warning di Apple sull’impatto del coronavirus

continua la lettura