Gio 19 Settembre 2019 — 07:11

Mps, il ceo Cardamone lascia il timone di Widiba. Sale Marazia



Il manager lascia anche la carica di amministratore delegato del Consorzio operativo di gruppo che viene rilevata da Vittorio Calvanico, il quale mantiene l’incarico di Coo di Banca Mps

Il ceo di Widiba Andrea Cardamone lascia dopo 6 anni la guida della banca online del gruppo Mps. Il testimone a Marco Marazia, attuale direttore commerciale, che assume la carica di direttore generale.

Il manager lascia anche la carica di amministratore delegato del Consorzio operativo di gruppo che viene rilevata da Vittorio Calvanico, il quale mantiene l’incarico di Coo di Banca Mps.

Mps: l’addio di Cardamone a Widiba

Cardamone congedandosi parla di “sei anni indimenticabili per intensità e contenuti”, sottolineando il grande privilegio di lavorare in un gruppo che non ha mai abbandonato il desiderio di intraprendere mettendomi nelle migliori condizioni per creare un nuovo modello di banca, nuovi posti di lavoro e nuove competenze in un mercato in cui queste sono un bene ancora troppo scarso e su cui deve rimanere l’ambizione di investire”.

L’uscente Cardamone è stato inoltre salutato dall’ad della Banca Monte dei Paschi di Siena, Marco Morelli: “Vorrei ringraziare Andrea, anche a nome del cda di Banca Mps, per il grande lavoro svolto in questi anni caratterizzati da una grande complessità” e “per l’incessante ricerca dell’innovazione”.

Morelli afferma che “Widiba continuerà ad essere un punto di riferimento per l’innovazione di tutto il Gruppo, con un’attenzione crescente alla crescita commerciale e alla sostenibilità dei ricavi”.

In Borsa intanto Banca Mps si conferma debole dopo i minimi storici aggiornati nelle ultime due sedute: le azioni alle ore 10,46 segnano -0,38% a 1,06 euro.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura