Mar 02 Marzo 2021 — 20:42

Mps cede altri crediti deteriorati (Npl e Utp) per 340 milioni



Prosegue la pulizia di bilancio. Titolo positivo in Borsa

Mps target price

Banca Monte dei Paschi di Siena compie ulteriori progressi sul fronte della pulizia di bilancio. Mps ha ceduto 340 milioni di Npl e Utp nel quadro di quattro operazioni finalizzate con soggetti diversi.

Mps cede altri crediti deteriorati

Sommate agli accordi recentemente realizzati con Illimity Bank (31 luglio) e con un’affiliata di Cerberus (1 agosto, annunciato nel giorno della semestrale), le nuove cessioni portano a quasi 1,5 miliardi di euro i crediti deteriorati (Npe o Non performing exposures) complessivamente smaltiti dalla banca nelle ultime due settimane.

I deal conclusi riguardano, in particolare, la cessione di crediti in sofferenza misti secured e unsecured per complessivi 137 milioni di euro e tre operazioni su crediti unlikely to pay prevalentemente secured, per 202 milioni di euro, su portafogli di Banca Mps e Mps Capital Services.

A Piazza Affari dopo il crollo di venerdì scorso e la seduta positiva di ieri, prosegue il recupero di Mps, che peraltro viene confermata da un report di Equita come la banca più esposta ai rischi dello spread.

In Borsa alle ore 11,23 le azioni Mps segnano +1,16% a 1,218 euro.

Andrea Orcel unicredit 02-03-2021 — 11:46

Unicredit accelera su lista del cda, tra conferme e new entry

Tutto pronto per il cda chiamato a varare i nomi in vista dell’assemblea del 15 aprile

continua la lettura