Mar 22 Ottobre 2019 — 14:39

Moncler debole in attesa dei conti, Hsbc taglia



Il consenso degli analisti raccolto dalla società indica risultati in crescita nel 2018, ma si addensano nubi sul 2019

Moncler azioni

Azioni Moncler deboli alla vigilia del cda che dovrà approvare i conti del 2018, attesi positivi dal consensus degli analisti (vedi sotto) mentre si addensano nubi sull’andamento del 2019.

Oggi gli analisti di Hsbc hanno tagliato la raccomandazione sul titolo del lusso da buy a hold, lasciando invariato il target price di 37 euro. Ieri invece MainFirst aveva avviato la copertura su Moncler con rating outperform e prezzo obiettivo di 41 euro.

Le attese di un rallentamento nel 2019, scenario ipotizzato dallo stesso presidente Remo Ruffini, avevano spinto nei giorni gli analisti di Banca Imi a tagliare il rating da add a hold, pur alzando il target price da 32 euro a 33,5 euro per azione.

Il consenso degli analisti raccolto dalla società indica per il 2018 un utile netto di 314 milioni (da 249,7 milioni del 2017) su ricavi per 1,4 miliardi (+18%). L’Ebitda adjusted è visto a 489 milioni con un margine del 34,8%, l’Ebit adjusted a 430 milioni.

In Borsa alle ore 15,44 il titolo segna -1,34% a 34,51 euro con il Ftse Mib a +0,39%.

Borsa italiana trimestrali 22-10-2019 — 02:29

Trimestrali entrano nel vivo su Borsa italiana con Saipem, Moncler, Stm, Eni, Mediobanca

Gli operatori si stanno posizionando anche alla luce di questi eventi e delle previsioni degli analisti sui conti del terzo trimestre 2019

continua la lettura