Finanzareport.it | MilanoSesto, spuntano tensioni fra soci - Finanza Report

Mar 21 Maggio 2024 — 00:45

MilanoSesto, spuntano tensioni fra soci



Intesa Sanpaolo lamentaterebbe ritardi nelle consegne, aumento imprevisto di alcuni costi e di non essere adeguatamente informata

Milanosesto, i lavori procedono ma spuntano tensioni fra i soci. “C’è maretta dietro le quinte di Milanosesto”, secondo quanto scrive oggi MF-Milano Finanza a proposito del maxi progetto di sviluppo immobiliare nelle aree ex Falck di Sesto San Giovanni.

Secondo quanto risulta al giornale, Intesa Sanpaolo e il colosso immobiliare Hines sarebbero infatti entrati in conflitto, e “se per qualcuno si tratta della normale interlocuzione quando si tratta di progetti di real estate di questa portata, per altri nonostante la voglia di ricucire non sarà così facile o immediato trovare soluzioni”.

Il gruppo bancario tecnicamente non è azionista della società, ma è tra le banche (insieme a Banco Bpm e Unicredit) che hanno in pegno le azioni della Iron Srl (la società che controlla il 100% di Milanosesto Spa) che a sua volta fa capo alla Hines Iron Milanosesto Associates LLC con sede negli Stati Uniti e soprattutto è il gruppo più esposto sul progetto. Inoltre lo scorso marzo il Fondo immobiliare Unione 0 (gestito da Prelios Sgr e partecipato da Hines e Cale Street) ha concluso un contratto preliminare proprio con Intesa Sanpaolo per la locazione della durata di oltre 15 anni della torre ad uso direzionale che sorgerà nel primo lotto privato Unione 0 di Milanosesto. In sostanza, la banca trasferirà nel primo lotto dell’area parte dei suoi uffici.

I rapporti tra Intesa Sanpaolo e Hines sono quindi molteplici. Ma secondo alcune indiscrezioni, viene spiegato, la banca avrebbe lamentato alcuni ritardi nelle consegne oltre all’aumento imprevisto di alcuni costi e non avrebbe apprezzato il fatto di non essere stata aggiornata sullo stato di avanzamento dei lavori, scoprendo solo ex post l’esistenza di alcune problematiche.

Di sicuro l’interlocuzione tra le parti è in corso. Anzi, prosegue la ricostruzione di stampa, c’è chi sostiene che le parti stiamo studiando e valutando alternative e possibili soluzioni. Hines oltre che investitore diretto nel citato lotto Unione 0 insieme a Cale Street, è anche advisor strategico e development manager dell’intero progetto Milanosesto. Tra le voci circolate, aggiunge MF, c’è chi sostiene che Intesa potrebbe affiancare al gruppo che in Italia è guidato da Mario Abbadessa un altro advisor, o affidarsi ad altri player come advisor del progetto. Ipotesi che per ora non hanno trovato riscontri. Più facile, sostengono altre fonti, che Intesa Sanpaolo lavori con altri soggetti (come potrebbe essere ad esempio un fondo internazionale) interessati a entrare nella parte di debito di Milanosesto e non di equity. “Di sicuro il momento è delicato”.

raccomandazioni trading broker borsa 20-05-2024 — 10:45

Raccomandazioni dei broker del 20 maggio 2024

Ecco i nuovi rating e target price di giornata

continua la lettura
Telegram Finanza Report