Mar 07 Febbraio 2023 — 03:35

Mediocredito Centrale ha emesso un bond Tier2



Si tratta di un’obbligazione a tasso fisso del 10,5% a 10 anni, con opzione di rimborso dopo cinque anni e con rating atteso da parte dell’agenzia Standar&Poor’s pari a B

mcc mediocredito

Mediocredito Centrale – Banca del Mezzogiorno, controllata indirettamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) attraverso l’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa (Invitalia), comunica che in data odierna si è concluso con successo il collocamento di un bond subordinato Tier 2, destinato a clienti professionali e controparti qualificate, con la sottoscrizione di un ammontare nominale pari a 70 milioni.

Si tratta di un’obbligazione a tasso fisso del 10,5% a 10 anni, con opzione di rimborso dopo cinque anni e con rating atteso da parte dell’agenzia Standar&Poor’s pari a B.

Il prezzo di offerta fissato è alla pari e la data di regolamento è il 29 dicembre 2022.

L’obbligazione sarà quotata presso il mercato Euro Mtf della Borsa del Lussemburgo.

I proventi dell’emissione, informa Mediocredito Centrale (Mcc), concorreranno allo sviluppo dell’attività aziendale.

Joint Lead Managers dell’operazione sono Banca Akros e Intesa Sanpaolo – divisione Imi Corporate & investment banking; Fiscal, Paying e Listing Agent è Bank of New York.

Per quanto riguarda gli aspetti legali, Mediocredito Centrale è stato assistito dallo Studio Legale BonelliErede, i Joint Lead Managers dallo Studio Legale Allen & Overy.

intesa sanpaolo raccomandazioni 06-02-2023 — 03:45

Intesa, raccomandazioni aggiornate dopo i conti 2022

Carrellata di nuovi giudizi e target price in scia a risultati e dividendo giudicati migliori delle attese

continua la lettura